“Gran Turismo”: quando videogiochi e realtà si intrecciano (al cinema)

La storia del pilota Jann Mardenborough e uno dei videogame di simulazioni di corse più famose in un'unica pellicola

Gran Turismo
21 Luglio 2023 alle 14:53

Dopo "Uncharted” con Tom Holland (e anche dopo la serie per la tv "The Last of Us"), Sony torna al cinema con un nuovo film tratto da uno dei videogiochi di simulazione di corse più amati di sempre, cioè "Gran Turismo".

Il film con David Harbour e Orlando Bloom sarà nelle sale cinematografiche italiane dal 20 settembre. Si tratta di una pellicola con una doppia anima: da una parte si basa appunto sulla serie di videogame "Gran Turismo", dall’altra si ispira anche alla storia vera di Jann Mardenborough, pilota professionista che ha debuttato proprio nelle corse virtuali della GT Academy, un campionato eSport creato da Sony e sponsorizzato da Nissan. Regista del film è Neill Blomkamp (che ne ha anche scritto la sceneggiatura insieme a Jason Hall e Zach Bayli), in precedenza ha diretto diversi film di fantascienza come “District 9” ed “Elysium”.

Il trailer

La trama

Il film racconta il coronamento del sogno di Jann Mardenborough, un giocatore adolescente di Gran Turismo, che grazie alla sua abilità di gioco vince una serie di competizioni della Nissan per diventare un pilota professionista.

Il cast

  • Archie Madekwe è Jann Mardenborough
  • Djimon Hounsou è Steve Mardenborough
  • Orlando Bloom è Danny Moore
  • David Harbour è Jack Salter
  • Darren Barnet è Matty Davis
  • Geri Halliwell è Lesley Mardenborough
Seguici