Home CinemaFilm in uscita“Il grande salto” e “Beautiful Boy”: i film da vedere al cinema questa settimana

“Il grande salto” e “Beautiful Boy”: i film da vedere al cinema questa settimana

Dal film con Giogio Tirabassi (che esordisce alla regia) e Ricky Memphys al dramma con Steve Carell e Timothée Chalamet

Foto: Giorgio Tirabassi e Ricky Memphis in "Il grande salto"

13 Giugno 2019 | 9:00 di Redazione Sorrisi

Il grande salto

Tutti ricordano Giorgio Tirabassi nei panni del bravo poliziotto, dopo anni di militanza in “Distretto di Polizia” e in “Squadra mobile”. Invece nel film “Il grande salto” (in uscita il 13 giugno) è uno (spassoso) rapinatore. Forse oggi i cattivi piacciono di più? «Ma no, avevo solo voglia di vedere come vanno le cose dall’altra parte della barricata» risponde l’attore. «Il mio personaggio, Rufetto, mica è assetato di sangue. È una specie di lavoratore autonomo della malavita che si arrabatta e sogna di fare il “grande salto”. Ma gli vanno tutte storte. Tanto che Nello, il suo complice (Ricky Memphis), si convince che devono andare in un santuario per chiedere la grazia di una rapina che vada finalmente liscia...». È un grande salto anche quello che fa Tirabassi, firmando per la prima volta la regia di un film: «Anni fa avevo già diretto un corto che andò molto bene. In quell’occasione ho capito una grande verità: sul set quello che si diverte di più è il regista. Perché decide tutto lui. A cominciare dal tono del film, che in questo caso ho voluto dolceamaro, come nelle migliori commedie all’italiana». Nel cast spuntano anche i camei eccellenti di colleghi come Valerio Mastandrea (un impiegato delle Poste), Marco Giallini (il boss di un campo abusivo) e Lillo (un meccanico che nel retro dell’officina vende armi sottobanco): «Tre miei grandi amici che hanno voluto dare così il loro contributo alla riuscita del film». Nel cast c’è anche e soprattutto Ricky Memphis, ormai una sorta di fratello per Tirabassi: «A “Distretto” io e Ricky abbiamo lavorato fianco a fianco tutti i giorni per otto anni, poi siamo stati insieme su altri set, ma volevo togliermi la soddisfazione di dirigerci in un film tutto mio. Ed eccoci qui...».

Beautiful boy

Attori: Steve Carell, Timothée Chalamet, Amy Ryan, Timothy Hutton
Genere: Drammatico
Durata: 112’
Regista: Felix van Groeningen 

La storia vera di Nicolas Scheff (Timothée Chalamet), un ragazzo straordinariamente brillante che si ritrova schiavo della tossicodipendenza. Il padre David (Steve Carell) cerca in ogni modo di aiutarlo a uscire dall’incubo.
Dal 13 giugno

I morti non muoiono

Attori: Adam Driver, Bill Murray
Genere: Horror, Commedia
Durata: 103’
Regista: Jim Jarmusch

Jim Jarmusch ironizza con il suo stile dissacrante sulla società americana e le sue fobie, raccontando una storia paradossale: l’invasione di zombi che sconvolge Centerville, una cittadina di provincia.
Dal 13 giugno

E ci sono anche…

Blue my mind
La storia di Mia, una ragazza tormentata che cerca invano una soluzione alla sua crisi esistenziale. 
Dal 13 giugno

Climax
Una serata di prove si trasforma per 20 ballerini in una festa sfrenata e inquietante. Solo per un pubblico adulto. 
Dal 13 giugno

Christo - walking on water
Un documentario sulla celebre installazione realizzata nel 2016 dall’artista Usa: una passerella galleggiante di 3,5 chilometri sul Lago d’Iseo.
Dal 16 al 19 giugno