Home CinemaFilm in uscitaIn «First Man», Ryan Gosling è un Neil Armstrong più uomo che eroe

In «First Man», Ryan Gosling è un Neil Armstrong più uomo che eroe

Il nuovo film di Damien Chazelle, regista di «La la land», è nelle sale italiane dal 31 ottobre e racconta lo sbarco sulla luna da un punto di vista molto umano

Foto: «First Man»  - Credit: © Universal

30 Ottobre 2018 | 14:56 di Giulia Ausani

Ha aperto l'ultima Mostra del Cinema di Venezia e finalmente arriva al cinema. Stiamo parlando di «First Man», il nuovo film di Damien Chazelle, nelle sale italiane dal 31 ottobre. Dalla musica di «Whiplash» e «La la land» si passa allo spazio in questo biopic su Neil Armstrong incentrato proprio sullo sbarco sulla luna.

A interpretare il celebre astronauta è Ryan Gosling, che torna a lavorare con Chazelle dopo il successo di «La la land». Nel cast anche Claire Foy, la regina Elisabetta di «The Crown», che qui interpreta Janet, la moglie di Armstrong.

«First Man» non è tanto l'epica cronaca della missione spaziale più famosa di sempre, ma soprattutto il racconto intimista e introspettivo della vita non di un eroe americano, ma di un uomo.