Home CinemaFilm in uscita«The Innocents»: il nuovo teen drama supernatural Netflix

«The Innocents»: il nuovo teen drama supernatural Netflix

Amore, mistero e superpoteri: in streaming una serie per ragazzi con protagonista Guy Pearce

24 Agosto 2018 | 10:00 di Valentina Barzaghi

Sarà disponibile in streaming dal 24 agosto e ha tutte le carte per diventare un successo tra i più giovani: parliamo di «The Innocents», l’ultimo teen drama targato Netflix. Amore, mistero e superpoteri sono gli elementi fondamentali della serie creata da Hania Elkington e Simon Duric, girata tra Gran Bretagna e Norvegia.

Non dovete immaginarvi la solita ‘chiamata ai superpoteri’ di un giovane, seguita da scoperta, consapevolezza, esercizio e poi magnificenza. «The Innocents» mette in scena il lato più oscuro dell’esperienza, quello del dolore, della confusione e del trauma; quello della solitudine e di un ulteriore peso che piomba nella vita già non semplice di una coppia di giovani, proprio quando sembrano aver trovato un po’ di tranquillità.

TRAMA

Si chiamano June e Harry e si sono conosciuti tra i corridoi dell’Istituto superiore che entrambe frequentano: l’unico luogo in cui il padre di lei, che la segue pressoché ovunque quando non la tiene segregata in casa, è costretto a lasciarla sola. Si scambiano romantiche lettere nell’incavo di un libro della biblioteca scolastica e così organizzano di fuggire insieme, dalle rispettive vite troppo ingombranti. Harry, la cui prigione domestica è impersonificata da un padre infermo, si procura un auto con cui lasciare la città. Riusciti nel loro intento, i ragazzi non fanno in tempo ad assaporare la nuova libertà e il loro amore che, dopo essere stati attaccati da alcuni pericolosi sconosciuti, fanno una straordinaria scoperta: June ha il misterioso (super) potere di mutare forma. Mentre le rispettive famiglie si mettono sulle loro tracce, i due incontrano uno strano professore che rivela a June di non essere sola: ci son altre persone come lei e lui non solo ha la possibilità di curarla, ma anche di farle ritrovare sua madre, da cui era stata misteriosamente abbandonata anni prima.

I TEENAGER SU NETFLIX

«The Innocents» si aggiunge al catalogo Netflix per ragazzi - anche gli adulti comunque la possono tranquillamente  guardare - andando a riprendere caratteristiche di alcuni dei suoi prodotti di target più riusciti come «The Rain», per mistero e atmosfere, «The End Of  The F***ing World», per la fuga dalle famiglie, o il noto «Stranger Things» per la chiave più sovrannaturale della storia, creando qualcosa di unico e inedito per la piattaforma.

«The Innocents» segue la profondità narrativa di un’altra superhero serie per teenager vista recentemente, «Cloak & Dagger» - prodotto Marvel uscito su Amazon Prime Video, anche se le storie poi sono diverse tra loro -, i cui i protagonisti sono due ragazzini il cui destino è unito dall’arrivo dei superpoteri, che però diventano più che altro un escamotage per raccontare due storie di solitudini e di crescita. Due serie che si concentrano dunque più sul contesto in cui il potere ha origine, che non solo sul suo valore spettacolare. Due metafore giovanili che raccontano le difficoltà di un’età: dal complesso rapporto con le proprie famiglie al lavoro su se stessi, tra un passato che si ripresenta in una chiave tanto spettacolare quanto spaventosa, e un futuro ancora tutto da costruire.

Nel cast della serie, insieme ai due giovani protagonisti Sorcha Groundsell (June) e Percelle Ascott (Harry), c’è anche il bravissimo Guy Pearce («L.A. Confidential», «Memento», «Prometheus»).