Io che amo solo te, il regista Marco Ponti parla del film

Marco Ponti racconta l'idea della pellicola, nata proprio dalla collaborazione con Luca Bianchini, l'autore del libro di successo

09 Ottobre 2015 | 15:50 di Redazione Sorrisi

Dopo molti anni i destini di Ninella (Maria Pia Calzone) e don Mimì (Michele Placido) si incrociano quando i rispettivi figli dei due, Chiara (Laura Chiatti) e Damiano (Riccardo Scamarcio), si fidanzano e decidono di convolare a nozze. Il matrimonio riporta alla luce una serie di ricordi che riguardano una vecchia storia d’amore.

Io che amo solo te, in sala dal 22 ottobre 2015, è un film sulle gioie segrete, sulle paure, sulle attese dell'amore, un vero e proprio viaggio romantico nato dall'avventura comune tra il regista Marco Ponti e lo scrittore Luca Bianchini