Laura Chiatti, le foto più belle dell’attrice di Io che amo solo te

Laura Chiatti torna a recitare accanto a Riccardo Scamarcio nel film diretto da Marco Ponti e tratto dal romanzo scritto da Luca Bianchini

 - Credit: © Getty

15 Ottobre 2015 | 11:20 di Marco Goi

Laura Chiatti torna nei cinema con una delle pellicole italiane più attese, e anche più romantiche, della fine dell'anno. L'attrice 33enne in Io che amo solo te riforma con Riccardo Scamarcio la splendida coppia che avevamo già visto nel fortunato Ho voglia di te.

Se in quel caso il film era tratto da un romanzo di Federico Moccia, anche questa volta l'ispirazione è letteraria: Io che amo solo te si basa sull'omonimo bestseller di Luca Bianchini. La pellicola diretta da Marco Ponti ci porta in un paesino della Puglia dove fervono i preparativi del matrimonio tra Chiara (Laura Chiatti) e Damiano (Riccardo Scamarcio) e dove naturalmente non tutto filerà proprio liscio. Per scoprire se i due ce la faranno a convolare a nozze l'appuntamento è fissato non in Chiesa, bensì nei cinema a partire da giovedì 22 ottobre.

Per Laura Chiatti si tratta di una nuova occasione per cimentarsi con una pellicola romantica. Un genere in cui è ormai un'habitué, avendo recitato in lavori come Il peggior Natale della mia vita, Manuale d'amore 3, Io, loro e Lara, Iago, Passo a due, oltre al citato Ho voglia di te.

La sua carriera è però partita dal piccolo schermo. Dopo aver mosso i primi passi recitativi nella soap opera partenopea Un posto al sole ed essere apparsa in alcune fiction come Compagni di scuola, Carabinieri e Incantesimo 7, è stato poi un grande autore a consacrarla definitivamente tra le star più brillanti del panorama nazionale attuale. Paolo Sorrentino, il regista premio Oscar per La grande bellezza, nel suo L'amico di famiglia le ha affidato la parte di Rosalba, l'affascinante ragazza di cui l'usuraio protagonista della storia è ossessionato.

Il film di Sorrentino le ha spalancato le porte del cinema d'autore. Laura Chiatti ha quindi lavorato anche per Pupi Avati in Gli amici del bar Margherita, per Giuseppe Tornatore in Baarìa, per Marco Tullio Giordana in Romanzo di una strage e ha pure avuto una piccola parte in Somewhere di Sofia Coppola.

Nonostante le frequentazioni cinematografiche, la Chiatti è rimasta sempre impegnata anche sul fronte televisivo, come dimostra la sua recente parte di Lilia nella popolare serie Braccialetti rossi. E adesso il ritorno al fianco di Riccardo Scamarcio in una pellicola in cui, ne siamo certi, saprà ancora una volta far innamorare lui, così come noi spettatori.