Home CinemaFilm in uscitaThe Lego movie 2: i mattoncini più famosi del mondo tornano al cinema

The Lego movie 2: i mattoncini più famosi del mondo tornano al cinema

«Una nuova avventura» aspetta Emmet, Lucy, Batman e Unikitty da giovedì 21 febbraio, nel sequel di uno dei film “più meravigliosi” di sempre

Foto: Lucy e Emmet in «The Lego movie 2: Una nuova avventura»  - Credit: © 2018 Warner Bros. Entertainment Inc.

20 Febbraio 2019 | 17:09 di Luca Fontò

Li avevamo lasciati alle prese con le loro vite “meravigliose”, e poi inaspettatamente sono arrivati loro: i Lego Duplo, invasori venuti dallo spazio che con stridule vocine infantili distruggono tutto quello che incontrano. Gli eroi di Bricksburg, allora, si sono dovuti adattare alla minaccia aliena e la ridente cittadina si è trasformata in Apocalypseburg, strizzando l’occhio, neanche troppo velatamente, a Mad Max: Fury road. È solo una delle infinite citazioni di The Lego Movie 2: Una nuova avventura, sesto lungometraggio del Warner Animation Group e primo con un’antagonista femminile. Perché mentre Emmet, sulla Terra, continua a prendere il caffè con 25 cucchiaini di zucchero (e “solo una goccia” di crema), da qualche parte nella galassia, fra canzoni orecchiabili, una strana regina organizza un matrimonio sospetto.

Oltre all’intero cast del film del 2014 – che incassò quasi 500 milioni di dollari in tutto il mondo e sfiorò l’Oscar per la canzone È meraviglioso! – compaiono, in questo nuovo sequel, anche Superman, Lanterna Verde, ben tre versioni di Wonder Woman, Aquaman, Bruce Willis ma anche Lincoln, Marie Curie, Ruth Bader Ginsburg e i quattro protagonisti de Il mago di Oz. I registi Phil Lord e Christopher Miller (candidati ora all’Oscar per Spider-Man: Un nuovo universo) firmano la sceneggiatura e lasciano dietro alla macchina da presa il Mike Mitchell di Trolls, che ha dovuto cimentarsi con 3.433 tipi di mattoncini Lego, 1.011 oggetti di scena, 523 personaggi unici, 42.315 luci per ogni singola ripresa e addirittura 49.496.833 granelli di sabbia per comporre il villaggio di Apocalypseburg. Nella sola sequenza iniziale si contano 120.884 pedoni, 1.438 veicoli, un jet, un biplano e un elicottero.

La pellicola utilizza poi una tavolozza composta da 76 colori ufficiali Lego, inclusi i materiali esclusivi come i mattoncini trasparenti e quelli glitterati. Sullo schermo si vede inoltre un nuovo colore, che sarà lanciato nel 2019 e si chiama “Vibrant coral”.