«Non si ruba a casa dei ladri», Maurizio Mattioli e il Portogallo

Un gruppo di amici formato da Vincenzo Salemme, Stefania Rocca e Maurizio Mattioli, mette a segno un efferato colpo ai danni di un politico corrotto

02 Novembre 2016 | 11:12 di Redazione Sorrisi

Tra i protagonisti di «Non si ruba a casa dei ladri» c’è anche Maurizio Mattioli. L’attore interpreta Giorgio Bonetti, complice di Vincenzo Salemme e Stefania Rocca nel piano organizzato ai danni del politico corrotto Massimo Ghini.

Mattioli ha finalmente a disposizione la sua parte di denaro e non gli resta che decidere cosa fare del futuro. La sua scelta lascerà perplessi gli amici che lo inviteranno a pensare seriamente alle conseguenze del suo gesto.
Ma Mattioli è irremovibile e neanche Totti può fargli cambiare idea…

Ecco una nuova clip di «Non si ruba a casa dei ladri», film dei Vanzina, in sala a novembre.