Home CinemaFilm in uscita“PadreNostro” e “Waiting for the barbarians”, i film da guardare al cinema questa settimana

“PadreNostro” e “Waiting for the barbarians”, i film da guardare al cinema questa settimana

Dal film che è valso a Favino la coppa Volpi a Venezia a quello che vede scontrarsi Johnny Depp e Mark Rylance

Foto: Pierfrancesco Favino in "PadreNostro"

24 Settembre 2020 | 11:19 di Redazione Sorrisi

PadreNostro

Attori: Pierfrancesco Favino, Mattia Garaci, Francesco Gheghi, Barbara Ronchi
Genere: Drammatico
Durata: 120’
Regista: Claudio Noce

Non è un film sugli anni di piombo, anche se il regista conosce bene l’argomento: nel 1976, a Roma, suo padre Alfonso Noce (vicequestore impegnato nella lotta al terrorismo) sfuggì a un agguato in cui persero la vita un poliziotto e un membro dei Nuclei armati proletari. Oggi quella tragedia rivive in un film drammatico ma mai sopra le righe, che trova in Pierfrancesco Favino (premiato con la Coppa Volpi a Venezia) un interprete perfetto. Nel film suo figlio si chiama Valerio ed è interpretato da Mattia Garaci: assiste alla sparatoria che coinvolge il padre e da quel momento la sua vita, come quella di tutta la famiglia, non sarà più la stessa. Il bambino si distrae facendo amicizia con Christian (Francesco Gheghi), più grande e spavaldo di lui: un rapporto che avrà però sviluppi imprevedibili...
Dal 24 settembre

Waiting for the Barbarians

Attori: Mark Rylance, Johnny Depp, Robert Pattinson
Genere: Drammatico
Durata: 104’
Regista: Ciro Guerra

In un avamposto ai confini di un impero indefinito si consuma lo scontro tra un feroce colonnello (Johnny Depp) e un magistrato (Mark Rylance) che sogna la pace.
Dal 24 settembre

Il giorno sbagliato

Attori: Russell Crowe, Caren Pistorius, Jimmi Simpson
Genere: Thriller
Durata: 93’
Regista: Derrick Borte

Russell Crowe in un ruolo per lui inconsueto: il “gladiatore“ interpreta infatti uno psicopatico che, senza un vero motivo, comincia a perseguitare una donna e la sua famiglia.
Dal 24 settembre

E ci sono anche

Lui ha 50 anni e beve troppo; lei è giovane, eccentrica e scrive di viaggi: parliamo di Clive Owen e Jasmine Trinca, in viaggio per l’Europa nel divertente "Guida romantica a posti perduti" (in uscita il 24 settembre).

"The many saints of Newark" è invece il prequel della serie tv “I Soprano”, con Michael Gandolfini nel ruolo che fu del padre, il compianto James (24 settembre).

"Endless" (23 settembre) è un dramma sentimentale sulla falsariga di “Ghost”, "Easy Living" racconta gli sforzi di tre amici per aiutare un migrante (24 settembre), mentre la strampalata vita sentimentale di una ragazza tedesca (24 settembre) è al centro di "Undine".

Completano l’offerta due documentari: "Via con me", un viaggio nella musica di Paolo Conte (dal 28 al 30 settembre), e il cupo "Genesis 2.0" (24 settembre).