Home CinemaFilm in uscitaPierfrancesco Favino “diventa” Craxi in “Hammamet”. Trama e trailer

Pierfrancesco Favino “diventa” Craxi in “Hammamet”. Trama e trailer

Le prime immagini di “Hammamet”, film di Gianni Amelio in uscita il 9 gennaio nelle sale, hanno dell'incredibile

Foto: Pierfrancesco Favino si è trasformato in Bettino Craxi per "Hammamet"

18 Dicembre 2019 | 15:00 di Redazione Sorrisi

Quello che vedete qui sopra, incredibile ma vero, non è Bettino Craxi. Si tratta della prima immagine di “Hammamet”, film di Gianni Amelio in uscita il 9 gennaio nelle sale.

Grazie alla magia del trucco cinematografico infatti Pierfrancesco Favino si è trasformato in un perfetto clone del politico socialista scomparso nel 2000. La pellicola racconterà il suo esilio in Tunisia.

View this post on Instagram

#Hammamet di Gianni Amelio, dal 9 gennaio al cinema

A post shared by Pierfrancesco Favino (@pierfrancescofavino) on

Trailer

Trama

Hammamet riflette su uno spaccato scottante della nostra Storia recente. Sono passati vent’anni dalla morte di uno dei leader più discussi del Novecento italiano, e il suo nome, che una volta riempiva le cronache, è chiuso oggi in un silenzio assordante. Fa paura, scava dentro memorie oscure, viene rimosso senza appello. Basato su testimonianze reali, il film non vuole essere una cronaca fedele né un pamphlet militante. L’immaginazione può tradire i fatti “realmente accaduti” ma non la verità. La narrazione ha l’andamento di un thriller, si sviluppa su tre caratteri principali: il re caduto, la figlia che lotta per lui, e un terzo personaggio, un ragazzo misterioso, che si introduce nel loro mondo e cerca di scardinarlo dall’interno.