Home CinemaFilm in uscita“Pride and Prejudice and Zombies”: il primo trailer italiano

“Pride and Prejudice and Zombies”: il primo trailer italiano

Il romanzo di Jane Austen in versione gotica e fantasy, con le sorelle Bennet combattive guerriere. Dal 4 febbraio al cinema

Foto: Le sorelle Bennet in versione anti-zombies  - Credit: © M2Picture

28 Dicembre 2015 | 22:05 di Lorenzo Di Palma

Orgoglio e Pregiudizio, una delle storie d’amore più conosciute al mondo tratta dal famosissimo romanzo Jane Austen, ritorna al cinema ma in versione “fantasy” e gotica con un film che manterrà anche nelle nostre sale, dove sarà in anteprima mondiale dal 4 febbraio 2016, il titolo inglese: PPZ - Pride and Prejudice and Zombies.

Il film è infatti tratto dal best seller di Seth Grahame-Smith (Orgoglio e pregiudizio e zombie) in cui al fascino di una storia d’amore senza tempo, si aggiunge il divertimento di una lotta senza esclusione di colpi contro l’orribile flagello zombie che si è abbattuto sull’Inghilterra del XIX secolo.

Senza tralasciare tematiche care all’universo femminile, di cui la Austen è stata una delle prime e più convinte paladine, questa versione moderna e sensuale di Elizabeth Bennet e delle sue sorelle trasforma le cinque amabili ragazze nelle donne forti e combattive che in fondo sono sempre state.

La trama infatti parla di una misteriosa epidemia che si è abbattuta sull'Inghilterra del XIX secolo invasa dai ?non morti?. Elizabeth Bennet e le sue sorelle sono maestre nelle arti marziali e nell'uso delle armi e sono pronte a tutto per difendere la loro famiglia dalla temibile minaccia. Forte e risoluta, Elizabeth dovrà scegliere se continuare a combattere proteggendo le persone che ama o cedere all'attrazione per l'unico uomo capace di tenerle testa, il tenebroso colonnello Darcy.

Il film è diretto da Burr Steers e interpretato da Lily James (Cenerentola), Sam Riley (Maleficent), Jack Huston (American Hustle-L'Apparenza Inganna), Bella Heathcote (Dark Shadows), Douglas Booth (Jupiter-Il Destino dell'Universo), Matt Smith (Doctor Who), Charles Dance e Lena Headey (entrambi nel Il Trono di Spade).

Foto: Il poster del film