Home CinemaFilm in uscitaQuel bravo ragazzo, una clip esclusiva del film

Quel bravo ragazzo, una clip esclusiva del film

Cosa succede se un boss mafioso in punto di morte vuole lasciare il comando dei suoi affari a un figlio goffo e innocuo?

Foto: Una scena del film  - Credit: © Lucky Red

08 Novembre 2016 | 11:00 di Redazione Sorrisi

Dopo il successo della serie «I soliti idioti» e dei due film del 2011 e del 2012, il regista Enrico Lando torna al cinema con una nuova commedia.

La storia si gioca tutta sull’opposizione di due mondi decisamente diversi tra loro: da un lato quello spietato di una cricca mafiosa dove non si guarda in faccia a nessuno e il fine giustica sempre il mezzo e dall’altro quello della vita semplice di un 35enne tutto casa e chiesa.

Ma cosa succede nel momento in cui questo ragazzo ingenuo, goffo e decisamente troppo buono si trova a capo di una famiglia mafiosa? 
Prende così piede una dinamica divertente che ha inizio nel momento in cui il giovane chierichetto, cresciuto in un orfanotrofio di un paesino del Sud Italia, scopre di essere in realtà il figlio, mai riconosciuto, di un pericoloso boss. Quest'ultimo, a un passo dalla fine della sua vita, non ha altra scelta se non quella di insegnarli i trucchi del mestiere, compito non facile dato che si trova di fronte a un ragazzo troppo buono. La risata è così assicurata e nasce nel momento in cui l’ingenuità di questo particolare "figlio di papà" mina e compromettente tutti gli affari della famiglia.


Protagonisti del film, in sala dal 17 novembre, Tony Sperandeo, Enrico Lo Verso, Ninni Bruschetta e Daniela Virgilio e questa è una prima clip esclusiva di Quel Bravo ragazzo.