Home CinemaFilm in uscitaSorrisi vi porta al cinema a vedere “Blinded by the light”

Sorrisi vi porta al cinema a vedere “Blinded by the light”

Sono tanti gli inviti a disposizione nei cinema di molte città d’Italia per la visione del film, in uscita il 29 agosto

Foto: "Blinded By The Light"

13 Agosto 2019 | 09:00 di Redazione Sorrisi

Sorrisi ti invita a vedere "Blinded by the light", distribuito da Warner Bros e nelle sale dal 29 agosto.

Il film, scandito dai potenti testi delle canzoni di Bruce Springsteen, si è aggiudicato la vittoria nella categoria Generator +13 al Giffoni Film Festival.

Sono tanti gli inviti a disposizione per l'anteprima del 21 agosto alle ore 20.30.

Per registrarti e prenotare il tuo biglietto vai su warnerbros.it/anteprime e segui le istruzioni.

Trailer

Trama e cast

“Blinded by the Light” è una gioiosa storia di coraggio, amore, speranza, famiglia e della capacità unica della musica nell’elevare lo spirito umano. Il film racconta la storia di Javed (Viveik Kalra), adolescente britannico di discendenza pakistana che vive nella città di Luton, Inghilterra, nel 1987.

Nel mezzo dei tumulti razziali ed economici dell’epoca, scrive poesie come mezzo per sfuggire all’intolleranza della sua città e all’inflessibilità tradizionalista di suo padre (Kulvinder Ghir). Ma quando un suo compagno di classe (Aaron Phagura) gli fa conoscere la musica del “Boss”, Javed scopre dei parallelismi con la sua vita da classe operaia nei potenti testi di Springsteen. Mentre Javed scopre una via d’uscita catartica ai suoi sogni repressi, comincia anche a trovare il coraggio di esprimersi con la sua voce unica.

Ispirato ad una storia vera, basata sulle fortunate memorie di Sarfraz Manzoor, "Greetings from Bury Park: Race, Religion and Rock’N’Roll", “Blinded by the Light” è diretto da Gurinder Chadha da una sceneggiatura di Manzoor, Chadha e Paul Mayeda Berges.

“Blinded by the Light” ha come protagonisti Viveik Kalra, Kulvinder Ghir, Meera Ganatra, Nell Williams, Aaron Phagura, Hayley Atwell e Dean-Charles Chapman.

La storia è scandita dalla musica e dai testi poetici di Springsteen, che ha dato a Chadha la sua benedizione sin dall’inizio della creazione del film.

Gurinder Chadha, Jane Barclay e Jamal Daniel sono i produttori del film, Tory Metzger, Renee Witt, Peter Touche, Stephen Spence, Hannah Leader, Tracy Nurse, e Paul Mayeda Berges sono invece i produttori esecutivi.