Home CinemaFilm in uscitaSpectre, 10 curiosità sul nuovo film di James Bond

Spectre, 10 curiosità sul nuovo film di James Bond

In sala dal 5 novembre, il 24esimo capitolo della saga di 007 vede Daniel Craig affrontare una nota organizzazione di criminali

03 Novembre 2015 | 18:40 di Marianna Ninni

A distanza di tre anni da Skyfall, il regista Sam Mendes e Daniel Craig tornano sul grande schermo con Spectre, 24esimo film sul franchise dedicato al personaggio di 007.

In questa nuova missione James Bond affronta una delle sfide più toste e personali della sua vita e viaggia per il mondo cercando di fare ancora luce su SPECTRE, una organizzazione super segreta di villain di cui si era parlato per l’ultima volta in Agente 007 - Una cascata di diamanti, film del 1971. In totale disaccordo con i suoi superiori, l’agente segreto inizia a indagare subito dopo aver ricevuto uno strano messaggio che ha a che fare con il suo passato. Dal Messico a Londra, dall’Italia al Marocco, Bond si troverà a viaggiare da un parte all’altra del mondo per fare luce su questo nuovo mistero.

Riallacciandosi al filone classico dei primi film anni ’60, Spectre torna a sottolineare l’importanza di importanti alleati dell’agente segreto così come il potere distruttivo di pericolosi criminali. Tra i perfidi villain con cui si scontrerà Bond ci sono Franz Oberhausen (Christoph Waltz), importante membro di SPECTRE che nasconde un particolare legame con l’agente segreto stesso; Mr Hinx (Dave Bautista), un assassino furbo e spietato; Max Denbigh (Andrew Scott), ufficiale del governo Inglese pronto a rivoluzionare l’organizzazione di intelligence secondo i suoi piani.

Il nuovo Bond si riallaccia in una certa misura anche ai precedenti film della saga in cui recita Craig. Il personaggio di Mr White, interpretato da Jesper Christensen, farà difatti il suo ritorno per indagare i legami tra l’organizzazione di Quantum e quella di Spectre.

Nell’attesa di vedere questo 24esimo film su James Bond, ecco dieci curiosità sull’ultimo 007.