Home CinemaFilm in uscitaSteve Jobs il film, 5 differenze tra finzione e realtà

Steve Jobs il film, 5 differenze tra finzione e realtà

In sala dal 21 gennaio il nuovo film di Danny Boyle dedicato alla figura più controversa dell'ultimo decennio. Nei panni di Jobs c'è Michael Fassbender

21 Gennaio 2016 | 17:40 di Marianna Ninni

Diretto dal premio Oscar Danny Boyle con una sceneggiatura firmata da Aaron Sorkin, Steve Jobs vede Michael Fassbender interpretare uno dei personaggi più complicati del nostro secolo. Biopic intenso e drammatico, con una narrazione sviluppata in 3 atti per raccontare la vita di Jobs attraverso 3 diversi lanci di prodotti che ne hanno segnato la carriera, Steve Jobs è solo uno dei tanti film dedicati al fondatore di Apple. Tratto dalla biografia scritta da Walter Isaacson, il film cerca di dare un ritratto umano quanto più sincero possibile di questa figura particolare. Nonostante ciò, sembra ci siano delle evidenti differenze tra quanto mostrato e quanto realmente accaduto.

Ecco 5 differenze tra Steve Jobs e la realtà, ma se non avete visto il film, rimandate la lettura a un'altra volta.