“Storm boy”, al cinema con Geoffrey Rush e… tre pellicani!

Tra le magie del cinema, dal 24 giugno, ci sarà anche quella di avere tre pellicani come attori protagonisti

24 Giugno 2021 alle 10:51

Tra le magie del cinema, dal 24 giugno, ci sarà anche quella di avere tre pellicani come attori protagonisti. Si chiamano Mr. Proud, Mr. Ponder e Mr. Percival e sono al centro di “Storm boy”, un film per tutta la famiglia diretto da Shawn Seet, dove “recitano” a fianco di Geoffrey Rush e Jay Courtney. Per rendere il tutto possibile, gli animali (che sul set in realtà erano cinque) sono stati addestrati fin dalla nascita, abituandoli alla vicinanza degli umani.

Il film è basato su un libro del 1965 popolarissimo in Australia, e infatti è ambientato nella terra dei canguri. Il protagonista è Michael (Geoffrey Rush), oggi uomo d'affari ormai in pensione, ma una volta protagonista di una favolosa infanzia trascorsa con suo padre su una costa isolata e incontaminata nel Coorong National Park, nell’Australia Meridionale. Qui il piccolo Michael (interpretato da ragazzino da Finn Little) aveva salvato e allevato tre pellicani, di cui uno in particolare, Mr. Percival, sarebbe diventato un suo inseparabile amico.

«La sceneggiatura aveva una naturalezza poetica», racconta Rush, che ha vinto un Oscar nel 1996. «La semplicità della storia d'infanzia è stata adattata alla modernità, toccando temi senza tempo come la difesa dell'ambiente. Ci sono momenti che lasciano senza fiato ed è molto commovente seguire un bambino che viene coinvolto in un tale amore per il mondo della natura».

Seguici