07 Novembre 2017 | 17:38

5 commedie con Vincenzo Salemme da rivedere

Torna al cinema con il nuovo film «Caccia al Tesoro» il 23 novembre, ma nell'attesa ecco altre cinque commedie con l'attore e regista napoletano

 di Giulia Ausani

5 commedie con Vincenzo Salemme da rivedere

Torna al cinema con il nuovo film «Caccia al Tesoro» il 23 novembre, ma nell'attesa ecco altre cinque commedie con l'attore e regista napoletano

07 Novembre 2017 | 17:38 di Giulia Ausani

Attore, sceneggiatore, registra teatrale e cinematografico: tutti conoscono Vincenzo Salemme almeno di nome e ben presto lo vedremo di nuovo al cinema. È infatti tra i protagonisti di «Caccia al tesoro», nuovo film di Carlo Vanzina in uscita il 23 novembre. 

La carriera di Salemme è molto vasta: il debutto sul grande schermo risale al 1981, quando prese parte a «Sogni d'oro» di Nanni Moretti. Da allora si è diviso tra commedie all'italiana, lavorando spesso per registi come Carlo Vanzina e Neri Parenti, e film più drammatici, come quelli di Moretti o «Baarìa» di Giuseppe Tornatore.

Ecco qui cinque commedie con Salemme da recuperare in vista dell'uscita di «Caccia al tesoro».

SMS - Sotto mentite spoglie

in «SMS - Sotto mentite spoglie», film del 2007 diretto dallo stesso Salemme, troviamo Tommaso (Vincenzo Salemme), affermato avvocato con moglie e figli al seguito. Per errore il suo domestico, Ronnie, spedisce alla moglie del migliore amico di Tommaso, Chiara (Luisa Ranieri), un sms scritto invece per la moglie di quest'ultimo. Nasce così una serie di equivoci e fraintendimenti. Nel cast anche Giorgio Panariello ed Enrico Brignano.

La vita è una cosa meravigliosa

Carlo Vanzina dirige «La vita è una cosa meravigliosa», film del 2010 con Vincenzo Salemme, Gigi Proietti ed Enrico Brignano nel cast. In questo film si intrecciano le sfortunate vicende di quattro personaggi: il poliziotto Cesare (Enrico Brignano), Antonio (Vincenzo Salemme), presidente di un gruppo bancario, il chirurgo Claudio (Gigi Proietti) e infine Laura (Luisa Ranieri), giovane massaggiatrice.

Ex - amici come prima

Sequel di «Ex» di Fausto Brizzi, «Ex - amici come prima» è un film del 2011 diretto da Carlo Vanzina. Si tratta di un film antologico che segue le vicende di gruppi di personaggi diversi, uniti soltanto dal tema delle loro storie: l'amore, tra tradimenti e abbandoni. Vincenzo Salemme è Antonio, eurodeputato che intreccia una relazione con Olga, primo ministro della Lituania.

... E fuori nevica!

«... E fuori nevica!» è un film di Vincenzo Salemme tratto dalla sua opera teatrale omonima. Il film segue le vicende di tre fratelli: Enzo (Vincenzo Salemme), musicista sulle navi da crociera, Stefano (Carlo Buccirosso) e Cico (Nando Paone), affetto da una lieve forma di autismo. Alla morte della madre dei tre, saranno Enzo e Stefano a doversi occupare di Cico, non senza difficoltà.

Se mi lasci non vale

Scritto e diretto da Salemme, «Se mi lasci non vale» è un film del 2016 che racconta la storia di Vincenzo (Vincenzo Salemme) e Paolo (Paolo Calabresi): entambi sono recentemente stati lasciati dalle rispettive mogli e per questo decidono di vendicarsi, cospirando alle loro spalle. Decisono così di conquistare ognuno l'ex dell'altro con l'intento poi di piantarle.