Home CinemaFilm piu vistiAmy Winehouse, rimane nelle sale il docu-film sulla sua vita

Amy Winehouse, rimane nelle sale il docu-film sulla sua vita

"Amy", la pellicola che racconta la storia della cantante morta nel 2011, è il documentario più visto di sempre in Italia: 28 cinema continuano a trasmetterlo

18 Settembre 2015 | 18:16 di Caterina Maconi

Settantamila spettatori per tre giorni di programmazione: sono i numeri di Amy, il docu-film sulla vita di Amy Winehouse, trasmesso nelle sale italiane dal 15 al 17 settembre. Numeri che gli permettono di raggiungere un record: quello del documentario più visto di sempre in Italia. 

Per questo ben 28 sale cinematografiche hanno deciso di prolungare la programmazione e continuare a trasmetterlo.

Amy - The girl behind the name, diretto da Asif Kapadia, è stato presentato alla scorsa edizione del Festival di Cannes e ripercorre la vita della cantante morta nel 2011 a soli 27 anni. Include immagini e filmati d'archivio inediti sulla vita dell'artista e interviste a colleghi e parenti per restituire ai fan il ritratto della carismatica voce di Back to black.