Home CinemaFilm piu visti“Ricomincio da tre”: torna al cinema il debutto di Massimo Troisi

“Ricomincio da tre”: torna al cinema il debutto di Massimo Troisi

In versione restaurata il fortunato e pluri-premiato film del 1981 sarà di nuovo nelle sale il 23 e il 24 novembre

Foto: Massimo Troisi e Lello Arena in "Ricomincio da tre"  - Credit: © IIF

01 Novembre 2015 | 18:39 di Lorenzo Di Palma

Ancora oggi, detiene il record per la permanenza più lunga nelle sale cinematografiche italiane, con più di 600 giorni di programmazione e, quando uscì, nel 1981, incassò circa 15 miliardi di lire. Non stupisce quindi, che qualcuno abbia pensato di riportare al cinema, dopo 34 anni, Ricomincio da tre, il primo film diretto e interpretato dal compianto Massimo Troisi.

Il fortunato e divertentissimo debutto torna infatti nelle sale solo il 23 e il 24 novembre, distribuito da Microcinema, in una versione restaurata a cura del Centro sperimentale di Cinematografia, che permetterà alle nuove generazioni di apprezzare l'arte di Troisi e agli spettatori più in là con l'età, di rivedere, ma con una qualità tecnica mai raggiunta prima, il titolo più premiato del 1981 e riabbracciare uno dei comici italiani più amati di sempre.

Ricomincio da tre segna, inoltre, la prima collaborazione tra Massimo Troisi e Pino Daniele, che compose le musiche del film e, in seguito, anche quelle per Le vie del signore sono finite e Pensavo fosse amore invece era un calesse.

Prodotto dalla IIF di Fulvio Lucisano e dalla Factory Film, il film valse a Troisi oltre agli incassi record incassi record, anche la vittoria di due David di Donatello, per il miglior film e per il miglior attore, quattro Nastri d'argento (miglior attore, miglior regista emergente, miglior produttore e miglior soggetto) e due Grolle d'oro.

?Troisi all'inizio non voleva girare il film e ci ho messo un po' a convincerlo, ma ero sicuro che fosse la scelta giusta, perché si trattava di una storia molto personale? ricorda il produttore Fulvio Lucisano.