Home CinemaJake Gyllenhaal, da “Zodiac” a “Lo sciacallo”, i suoi migliori film

Jake Gyllenhaal, da “Zodiac” a “Lo sciacallo”, i suoi migliori film

Lanciato da Donnie Darko, l'attore americano è protagonista di alcuni film bellissimi in cui interpreta personaggi molto diversi tra loro

Foto: Jake Gyllenhaal al Festival di Cannes, dove è stato giurato (2015)  - Credit: © Getty Images

18 Dicembre 2015 | 12:50 di Valentina Barzaghi

È stato il giurato più ammirato e desiderato allo scorso Festival di Cannes 2015: Jake Gyllenhaal, 35 anni il 19 dicembre, è un pezzo da novanta del cinema U.S.A.

Figlio d'arte - suo padre è il regista Stephen Gyllenhaal, sua madre la sceneggiatrice Naomi Foner, sua sorella l'attrice Maggie Gyllenhaal - non è una di quelle star che vediamo perennemente sotto i riflettori nelle cronache mondane, se non quando l'amata Reese Witherspoon lo rimbalzò in prossimità dell'altare. 

Come attore, Jake Gyllenhaal ha scelto sempre molto oculatamente i ruoli da interpretare, spaziando per generi, con una predilezione particolare per il thriller, e personaggi molto diversi tra loro, non avendo paura di mettersi alla prova e di sperimentare, collezionando così una filmografia di tutto rispetto.

Ecco, secondo noi, i dieci film più belli di Jake Gyllenhaal.