Home CinemaMigliori Film“I cancelli del cielo”, il film maledetto torna nei cinema

“I cancelli del cielo”, il film maledetto torna nei cinema

Il film degli eccessi di Michael Cimino, restaurato dalla Cineteca di Bologna, nelle sale dal 25 agosto

Foto: Michael Cimino  - Credit: © Splashnews

18 Agosto 2016 | 18:30 di Angelo De Marinis

A poche settimane dalla scomparsa, lo scorso 2 luglio, del regista Micheal Cimino, il suo ?film maledetto? arriva nelle sale italiane. La Cineteca di Bologna riporta al cinema ?I cancelli del cielo? nella versione director's cut di 216 minuti, restaurata da Criterion con la supervisione dello stesso Cimino.

?I cancelli del cielo? sarà nelle sale italiane dal 25 agosto, inaugurando la quarta stagione del progetto della Cineteca di Bologna ?Il Cinema Ritrovato. Al cinema? per la distribuzione dei classici restaurati.

Il capolavoro maledetto è famoso soprattutto per gli eccessi leggendari: budget quadruplicato, tempi di produzione ampiamente sforati, 460 chilometri di pellicola girati per un totale di 220 ore. Cimino, perfezionista fino all'ossessione, fece ripetere anche venti o trenta volte le scene. Ma il film fu un flop commerciale che mise in ginocchio la United Artists e minò per sempre la carriera di Cimino che rimase escluso dalle produzioni più importanti e dopo ?I cancelli del cielo? realizza solo altri quattro film, l'ultimo nel 1996. Un anno fa il regista americano riceveva a Locarno il Pardo d'onore.