Home CinemaMigliori FilmCapri, Hollywood: il film festival di fine anno

Capri, Hollywood: il film festival di fine anno

Anche quest’anno avrà luogo il film festival a Capri a partire dal 27 dicembre fino al 2 gennaio. Ci saranno anche candidati gli artisti e creativi italiani Alessandro Bertolazzi e Valerio Bonelli.

Foto: Giorgio Gregorini e Alessandro Bertolazzi agli Oscar del 2017.  - Credit: © splashnews

24 Dicembre 2017 | 18:45 di Angelo De Marinis

Italiani da Oscar che saranno anche loro tra i protagonisti della 22esima edizione di Capri, Hollywood (dal 27 dicembre al 2 gennaio). Il vercellese Alessandro Bertolazzi, che dopo la statuetta vinta lo scorso anno per Suicide Squad è in corsa anche nel 2018 (con il collega Giorgio Gregorini) per il make-up del fantasy Bright da poco su Netflix. Respirerà aria di casa l'editor Valerio Bonelli, nato a Napoli e formatosi a Londra, che accompagnerà l'anteprima di Darkest Hour di Joe Wright, l'atteso film su Winston Churchill, interpretato da un superfavorito tra gli attori protagonisti a caccia di awards, Gary Oldman. Ed a Capri sarà premiata anche la friulana Alessandra Querzola set decoration di Blade Runner 2049 di Dennis Villeneuve.

Novanta proiezioni tra anteprime e grandi titoli in corsa per gli award della prossima stagione (tutte gratuite nelle sale di Anacapri e Capri, per la gioia dei turisti cinefili), incontri con le star, concerti, mostre, convegni, il cartellone della kermesse prodotta da Pascal Vicedomini con l'Istituto Capri nel Mondo, presentato stamane a Napoli, si aprirà con la premiere di Ella & John accompagnata dal regista Paolo Virzì, al suo primo film americano nelle sale italiane il 18 gennaio. Punta alla seconda statuetta anche attrice Premio Oscar Melissa Leo, di origini salernitane, che accompagna l'anteprima europea di Novitiate, mentre sfida le corazzate Usa il team partenopeo di Gatta Cenerentola il cartoon premiato per la miglior animazione europea, unico film italiano che ancora può sognare la notte delle stelle.

Lungo l'elenco degli ospiti premiati, ma Vicedomini ha promesso altre sorprese, per ora si preparano a sbarcare sull'isola Micaela Ramazzotti, Toby Sebastian, Alexandra Dinu, Pippo Delbono, Antonia Truppo, Massimiliano e Gianfranco Gallo, The Jackal, Michele Morrone, Valeria Fabrizi, Eleonora Gaggero e Mirko Trovato. E tra i registi Jonas Carpignano, Sebastiano Riso, Claudio Sestrieri, Paolo Franchi, Francesco Patierno, Louis Nero, Giuseppe Valtorta, Alessandro Valori , gli sceneggiatori Ivan Cotroneo e Anna Pavignano. Per la musica, sezione con la supervisione di Tony Renis, in arrivo Fausto Leali, Giusy Ferreri, Enzo Gragnaniello, Raiz, Nelson, Franco Ricciardi, Chiara Civello, Luisa Corna e altri. Un'edizione, presieduta dalla cantante israeliana Noa, che sarà ufficialmente aperta il 27 dicembre (ore 16:30) in Piazzetta dalla Banda del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco a cui verrà consegnato il "Capri Art Award". La manifestazione gode del sostegno del Ministero per i Beni e per le Attività Culturali (D.G Cinema), della Regione Campania, del Comune di Anacapri e della Città di Capri.