Home CinemaMigliori Film«Grease» 41 anni dopo: perché lo amiamo ancora

«Grease» 41 anni dopo: perché lo amiamo ancora

Le canzoni, le coreografie, i look e i personaggi hanno reso il film degli Anni 70 un incrollabile fenomeno pop

27 Giugno 2019 | 11:42 di Valentina Barzaghi

41 anni e «Grease» è ancora un successo intramontabile, conosciuto e amato da diverse generazioni che hanno reso il musical rock’n’roll un vero e proprio fenomeno pop.

Già dalla sua uscita in sala nel 1978, d’altronde, si era capito che la sua vita sarebbe stata lunga e prospera. Film con il maggiore incasso di quell’anno, racconta l’America iconica - quella dei drive-in, dei frappé, dei juke-box e dei balli di fine anno - e spensierata - i bad guys con la brillantina e le ragazze con le gonne ampie - degli Anni 50, che ancora non aveva conosciuto tragedie come la guerra nel Vietnam o l'uccisione di Kennedy, attualizzandone alcuni aspetti come l’attitude femminile. Un’America così diversa e cinematografica che proprio grazie a «Grease» abbiamo idealizzato, sognato e provato a emulare.

Non sappiamo quanti abbiano avuto l’opportunità di vederlo al cinema, ma non c’è matrimonio, festa di compleanno, serata balli di gruppo, compilation estiva… in cui non ci venga ricordata la sua universalità temporale e geografica. Tutti conoscono «Grease», tutti lo amano. Ecco il segreto del suo successo.