Home CinemaMigliori Film“Io e Annie”, primo tra i 101 film più divertenti di sempre

“Io e Annie”, primo tra i 101 film più divertenti di sempre

Di Woody Allen la sceneggiatura più divertente della storia del cinema americano secondo la Writers Guild, il sindacato degli autori Usa. Al secondo posto "A qualcuno piace caldo", terzo "Ricomincio da capo"

Foto: Una scena di "Io e Annie"  - Credit: © Rollins-Joffe-Productions

13 Novembre 2015 | 21:39 di Lorenzo Di Palma

Secondo la Writers Guild of America, il potente sindacato degli autori americani, la sceneggiatura più divertente della storia del cinema è di Woody Allen (con Marshall Brickman) ed è quella di Io e Annie, film del 1977 che consacrò il successo del regista newyorkese e vinse anche ben quattro Premi Oscar (miglior film, regista, sceneggiatura originale e attrice protagonista, Diane Keaton).

Io e Annie apre la classifica delle 101 sceneggiature più divertenti compilata dalla Writers Guild of America e resa nota all’Arclight Cinerama Dome di Hollywood ed è uno dei sei film di Allen nella lista, con Il dormiglione, Il dittatore dello stato libero di Bananas, Prendi i soldi e scappa, Broadway Danny Rose, Amore e guerra e Manhattan.

Nelle top ten dopo il film di Allen ci sono A qualcuno piace caldo di Billy Wilder, Ricomincio da capo di Harold Ramis con Bill Murray, L’aereo più pazzo del mondo (David Zucker, Jim Abrahams, Jerry Zucker), Tootsie, Frankenstein Junior, Il dottor Stranamore, Mezzogiorno e mezzo di fuoco, Monty Python e il Sacro Graal e Animal House.

Nella lista anche due film muti: La febbre dell’oro di Charlie Chaplin (94° posto) e Come vinsi la guerra di Buster Keaton (56°).