Home CinemaMigliori FilmRoom e i migliori film girati in una stanza (o quasi)

Room e i migliori film girati in una stanza (o quasi)

Un solo ambiente o una stanza, pochi personaggi e un regista visionario. Da Alfred Hitchcock a Quentin Tarantino: ecco dieci film imperdibili di questo genere

03 Marzo 2016 | 17:30 di Giancarlo Mazzetti

Con l'uscita di Room, non potevamo esimerci dall'andare a recuperare i migliori film girati all'interno di un'unica stanza, o comunque di un singolo ambiente.

La tecnica è datata (Hitchcock fu il primo a provarci nel 1948), ma ancora molto attuale, soprattutto perché questo tipo di virtuosismo si adatta molto bene ai grandi registi che talvolta vogliono riproporre le dinamiche del teatro ben fatto e ben scritto al cinema (come Roman Polański in Carnage), mentre altre volte utilizzano l'espediente dell'ambiente unico per enfatizzare la claustrofobia di alcune situazioni (vedi David Fincher), o semplicemente per studiare come l'essere umano si comporta quando è costretto ad avere relazioni da cui non può sfuggire.

Il bello di questi film, solitamente, è il fatto che la scrittura è sublime, i tempi sono perfetti e i movimenti ben studiati a tavolino, tutte cose che trasformano la pellicola in una composizione manicale che nulla lascia al caso, in cui gli attori diventano strumenti danzanti e i registi dei maestri d'orchestra. Nulla di meglio per chi il cinema lo ama e ne vuole godere.

Abbiamo scelto dieci film ambientati in un'unica stanza o ambiente, di tutti i tipi e generi, in modo che possiate vederli (o rivederli) e apprezzarli.