Home CinemaMigliori FilmThe Impossible, il backstage della scena dello tsunami

The Impossible, il backstage della scena dello tsunami

La scena dello tsunami è stata realizzata con un mix di effetti speciali tradizionali e digitali

Foto: Naomi Watts e Tom Holland

30 Agosto 2015 | 17:31 di Antonio Mustara

Come hanno fatto a realizzare le scene dello tsunami in maniera così realistica? Questa è la prima domanda che viene in mente quando si guarda, col fiato sospeso, «The Impossible», il film spagnolo del 2012 trasmesso da Rai1 domenica 30 agosto 2015.

La sequenza della gigantesca onda che travolge il resort thailandese dove alloggiano Naomi Watts, Ewan McGregor e i loro figli è stata girata usando un generatore di onde e un modellino del villaggio in scala 1:3, posto in una vasca da 25x12x4 metri capace di contenere fino a un milione di litri d’acqua. Le persone nella scena sono state inserite digitalmente. Per avere un’idea, guardate il video sotto. 

Le scene successive, in cui vediamo Naomi Watts e suo figlio trascinati dall’acqua, sono state realizzate in un canale artificiale di 15x60 metri, alimentato da 35 pompe capaci di immettere 350 litri d'acqua al secondo. Gli attori non sono mai stati in pericolo. Gran parte dei detriti sono stati inseriti digitalmente.

I veri protagonisti

«The Impossible» è basato su quanto successo alla famiglia di Maria Leon. Nella foto Olycom sotto, il cast del film con alcuni dei personaggi reali. Da sinistra, il regista Juan Antonio Bayona, Maria Belon (interpretata da Naomi Watts), Ewan McGregor, Naomi Watts, Lucas Belon (interpretato da Tom Holland), Tom Holland e gli attori Samuel Joslin e Oaklee Pendergast.

Foto: JUAN ANTONIO BAYONA, MARIA BELON, EWAN MCGREGOR, NAOMI WATTS, LUCAS BELON, TOM HOLLAND, SAMUEL JOSLIN AND OAKLEE PENDERGAST 'THE IMPOSSIBLE' FILM PREMIERE, LONDON, BRITAIN - 19 NOV 2012 %_ 1976458 _%