Home CinemaA Monte-Carlo Greggio e Kusturica incoronano Verdone… King of Comedy

A Monte-Carlo Greggio e Kusturica incoronano Verdone… King of Comedy

Annunciati i vincitori del Festival della Commedia. Il miglior film è l'ungherese "Bad Poems”.

09 Marzo 2019 | 13:30 di Paolo Fiorelli

Il direttore Ezio Greggio e il presidente della giuria, Emir Kusturica, hanno annunciato i vincitori del 16esimo Festival della Commedia di Monte-Carlo, che si concluderà stasera con la Cerimonia di gala. E tra i nomi dei premiati spunta anche quello di Carlo Verdone, nominato “King of Comedy”.
Il premio per il miglior film è andato all’ungherese "Bad Poems” di Gabor Reisz: la pellicola racconta il viaggio interiore del giovane Tamàs, disilluso dall’amore dopo la fine di una lunga e appassionata storia sentimentale.
Il premio per la miglior regia è andato a Nicole Palo per "Emma Peeters”  commedia che racconta la storia dell’aspirante suicida Emma, che cambierà drasticamente la sua vita dopo l’incontro con un impresario di pompe funebri.
L’argentino Ricardo Darin si è aggiudicato il premio come miglior attore per il film "An Unexpected Love” in cui interpreta Marcos, che dopo 25 anni di stabile relazione improvvisamente comincia ad interrogarsi sull’amore e la fedeltà.
L’australiana Rose Byrne vince il premio come miglior attrice per il film "Juliet, Naked’, pellicola basata sul romanzo di Nick Hornby.

Ecco l'elenco completo dei premiati:

Miglior film: “Bad Poems” di Gabor Reisz.

King of Comedy: Carlo Verdone.

Miglior regia: Nicole Palo per "Emma Peeters”.

Miglior attore: Ricardo Darin per "An Unexpected Love”.

Miglior attrice: Rose Byrne per "Juliet, Naked”.

Premio del pubblico: "Juliet, Naked”.

Miglior sceneggiatura: Dan Kleinman e Sameh Zoabi per "Tel Aviv on Fire".  

Premio Comedy Award: Paolo Genovese, Edoardo Leo e Antonio Albanese.

Career Award: Sandra Milo e Andrea Ferreol.

Montecarlo Film Festival Award: Salvatore Esposito e Michael Madsen.

Legend Award: Emir Kusturica.