Home CinemaNatalie Portman sarà Jackie Kennedy

Natalie Portman sarà Jackie Kennedy

Ancora un biopic su una tra le donne più amate del ventesimo secolo. A dirigere l'attrice nel film sarà il regista cileno Pablo Larraín

Foto: Natalie Portman  - Credit: © Getty Images

14 Maggio 2015 | 19:59 di Marianna Ninni

Natalie Portman darà il volto a Jackie Kennedy in nuovo biopic diretto dal regista cileno Pablo Larrain (No - I giorni dell'abbandono). Il film si concentrerà soprattutto sui quattro giorni successivi alla morte del marito, il Presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy, avvenuta a Dallas il 22 novembre del 1963. A produrre Jackie ci sarà Darren Aronofsky, regista che nel 2010 aveva diretto proprio Natalie Portman nel bellissimo thriller psicologico Il cigno nero.

L'obiettivo è quello di raccontare il coraggio di una donna che diventa un'icona per gli americani e per tutto il mondo, ma che viene privata del bene più importante, l'amore e la presenza di suo marito. Non sappiamo se Larraín si addentrerà nello spinoso territorio del complotto per indagare la morte di uno dei Presidenti più noti d'America ma, dopo i deludenti biopic su Grace di Monaco e Diana, ci vuole già un certo coraggio a trattare un'altra figura di spicco del ventesimo secolo come Jackie Kennedy.

La produzione del film dovrebbe partire a fine anno, dopo che Larraín avrà portato a termine Neruda, film sui cui è attualmente impegnato e che racconta la vita e le battaglie del poeta. Nel frattempo, Natalie Portman è tutta presa dal suo debutto registico che la vede protagonista, fuori concorso, a Cannes 2015 con il film Una storia d'amore e di tenebra, tratto dal romanzo di Amos Oz