Home CinemaNews e anteprimeBagno di folla per Ligabue a Benevento

Bagno di folla per Ligabue a Benevento

Gli abitanti della città campana hanno accolto ieri il cantante e regista che ha aperto ufficialmente la seconda edizione del Bct, il Festival del cinema e della televisione in programma fino al 9 luglio

Foto: Ligabue a Benevento

05 Luglio 2018 | 10:20 di Antonella Silvestri

Un bagno di folla ha accolto il 4 luglio Luciano Ligabue che ha aperto ufficialmente a Benevento la seconda edizione del Bct, il Festival del cinema e della televisione in programma fino al 9 luglio.

Il rocker di Correggio ha salutato fan e curiosi per poi dirigersi in una suggestiva postazione creata per l’occasione nel cuore del centro storico dove è stato intervistato dal giornalista Alessio Viola. Un incontro, aperto al pubblico, durante il quale Ligabue ha ripercorso la sua carriera come cantautore, musicista, regista e scrittore.

Per il suo ultimo film «Made in Italy» il Festival ha deciso di assegnare all’amata voce del rock italiano i premi “Miglior film della stagione” e “Miglior regista della stagione”. Due riconoscimenti nati dall’intento di sottolineare la capacità del regista di scavare nell’animo delle persone e regalare emozioni, commuovendo e facendo riflettere. Durante la giornata di debutto del “Liga Day” sono state proiettate le sue pellicole «Radiofreccia», «Da Zero a Dieci» e la sua ultima fatica «Made in Italy».

La prima serata del Bct ha visto la presenza di un altro prestigioso ospite: Ricky Tognazzi che, nella suggestiva piazzetta Santa Sofia, ha ripercorso la sua carriera, quella del papà Ugo e il loro speciale rapporto. Oggi il festival ospiterà Stefania Sandrelli, Riccardo Scamarcio, Euridice Axen, I Casa Surace, Michael Redford, Salvatore Allocca e Maurizio Casagrande.