Home CinemaNews e anteprimeBeyoncè sceneggiatrice prepara un film su Saartjie Baartman

Beyoncè sceneggiatrice prepara un film su Saartjie Baartman

La cantante sarà anche la protagonista della pellicola che racconta la vita di una donna sudafricana che nel 1800 fu ridotta in schiavitù e obbligata a esibirsi in un freakshow

Foto: Beyonce  - Credit: © Getty Images

03 Gennaio 2016 | 18:09 di Caterina Maconi

L'ambiziosa Beyoncè ha un grande progetto per questo 2016. Un progetto che è anche una sfida. La cantante ha infatti deciso di scrivere la sceneggiatura di un film, in cui interpreterà inoltre il ruolo di protagonista.

Ma non è tutto. Secondo quanto riporta il tabloid inglese The Sun, Beyoncè non si sarebbe fermata qui. Decisa a vedere riconosciute le sue doti di attrice (in passato aveva recitato nel terzo film della saga di Austin Powers nel 2002, in La Pantera Rosa nel 2006 e sempre nello stesso anno in Dreamgirls), avrebbe ingaggiato un team di professionisti che la accompagneranno in questa avventura, supportandola.
Si tratterebbe di autori, che la aiuteranno nella stesura della sceneggiatura, e maestri per la recitazione.

La pellicola è incentrata sulla vita di Saartjie Baartman, donna sudafricana vissuta a cavallo tra 1700 e 1800, prima ridotta in schiavitù in Sudafrica e poi usata come attrazione in un freak show in Gran Bretagna (spettacolo dove si esibivano personaggi considerati "fenomeni" della natura per alcune loro caratteristiche fisiche) a causa delle grandi dimensioni del suo fondoschiena.

La storia di Saartjie Baartman era già stata proposta per il grande schermo da Abdellatif Kechiche nel 2010, anno in cui girò Venere Nera. Riuscirà Beyoncè a superare se stessa e ottenere gli ambiti riconoscimenti?