“Black Adam”: nel trailer The Rock in versione (anti)eroe DC

Finalmente il trailer del film dedicato al personaggio della DC Comics, intepretato da Dwayne Johnson

"Black Adam"  Credit: © Warner Bros.
9 Giugno 2022 alle 12:14

Ogni promessa è debito, e The Rock aveva effettivamente garantito che l’8 giugno sarebbe uscito il trailer di "Black Adam". Così è stato e, dopo mesi di scarse anticipazioni, finalmente possiamo vedere Dwayne Johnson in tutta la sua possenza, nelle vesti appunto di Black Adam. Si tratta di una doppia prima volta, sia per la star di "Fast & Furious" e dei remake "Jumanji", che debutta nel mondo dei supereroi della DC Comics, sia per il personaggio stesso, che diventa per la prima volta protagonista di un cinecomic.

Con l’uscita del trailer, è stata anche annunciata la data di uscita del film, che sarà distribuito da Warner Bros. Pictures nei cinema italiani dal 20 ottobre 2022. "Black Adam" segna una nuova collaborazione tra Dwayne Johnson e il regista Jaume Collet-Serra, che l’aveva già diretto in "Jungle Cruise", action movie dell’anno scorso, ispirato all’omonima attrazione di Disneyland.

Black Adam: dai fumetti al cinema

Il personaggio di Black Adam appartiene al mondo della DC Comics. In particolare, è stato creato da Otto Binder e C.C. Beck e ha fatto la sua prima apparizione nel dicembre 1945 su The Marvel Family n°1. Il vero nome del personaggio è Theo-Adam o Teth Adam: un antico egizio scelto dal mago Shazam come suo successore, ma che nei fumetti si lascia corrompere dai poteri, diventando un antieroe e uno dei nemici storici di Capitan Marvel (e di tutta la sua famiglia).

Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani hanno scritto la sceneggiatura del film che, a giudicare dal trailer, sarà la storia delle origini di Teth-Adam. In questo caso, il protagonista viene descritto come uno schiavo egizio, ucciso per crudeltà e riportato in vita dal figlio con l’aggiunta di poteri che lo rendono simili a una divinità.

Il trailer

Chi è Black Adam

Nel trailer, è lui stesso a presentarsi. «Sono morto schiavo e sono rinato dio. Mio figlio ha sacrificato la sua vita per salvarmi, ora non mi inginocchio davanti a nessuno». Intenzionato ad amministrare il mondo secondo un suo concetto di giustizia (che sembra vicino a una furia vendicativa, più che altro), viene liberato dopo millenni di prigionia, incalzato dal Doctor Fate (interpretato da Pierce Brosnan) che vuole convincerlo a diventare un eroe: «La mia visione mi ha mostrato il futuro. Hai due possibilità puoi essere il distruttore di questo mondo oppure il suo salvatore. Sta a te decidere». Quale sarà la sua scelta, sarà svelato nel film, ma il campo rimane aperto, soprattutto quando all’aut aut di Hawkman «In questo mondo ci sono gli eroi e ci sono i malvagi, gli eroi non uccidono le persone», Black Adam afferma: «Io sì, invece».

La trama

Quasi 5.000 anni di prigionia, Black Adam (Dwayne Johnson) viene liberato dalla sua tomba terrena, pronto a scatenare la sua particolare forma di giustizia nel mondo moderno.

Il cast

Oltre a Dwayne Johnson e Pierce Brosnan, rispettivamente Black Adam e Dr. Fate, nel cast ci sono Aldis Hodge ("City on a Hill", "Quella notte a Miami") nei panni di Hawkman, guerriero con armatura alata della stirpe aliena dal pianeta Thanagar; Noah Centineo ("Tutte le volte che ho scritto ti amo") nei panni di Atom Smasher; Sarah Shahi ("Sex/Life", "Rush Hour – Missione Parigi") in quelli di Adrianna; Marwan Kenzari ("Assassinio sull’Orient Express", "La Mummia") è Ishmael; Quintessa Swindell ("Voyagers", "Trinkets") è Cyclone; Bodhi Sabongui ("A Million Little Things”) è Amon.

Seguici