Home CinemaNews e anteprimeCannes 70: la video intervista a Sergio Castellitto, Jasmine Trinca e Stefano Accorsi

Cannes 70: la video intervista a Sergio Castellitto, Jasmine Trinca e Stefano Accorsi

«Con "Fortunata" portiamo al festival la storia di una donna indomabile»

Foto: Sergio Castellitto e Stefano Accorsi durante le riprese di «Fortunata»

21 Maggio 2017 | 20:00 di Paolo Fiorelli

Il regista Sergio Castellitto e i protagonisti Jasmine Trinca e Stefano Accorsi ci parlano di «Fortunata», che passa oggi al festival (è in concorso nella sezione «Un certain regard»).

«Essere qui è sempre una grande emozione e non è mai scontato: io l'ho saputo all'una di notte, poche ore prima dell'annuncio ufficiale!» ricorda Accorsi. Che del suo personaggio dice che «è un po' pazzo; del resto per fare lo psicologo una piccola crepa dentro bisogna averla...». Degli elogi che il film ha gia ricevuto dagli organizzatori Castellitto apprezza soprattutto «che si sia riconosciuta la voglia di raccontare la realtà dando anche agli "ultimi" poesia e dignità». E Jasmine Trinca di Fortunata, il suo personaggio, ha amato «il fatto che sia una donna inedita, diversa da come di solito le racconta il cinema, ma assolutamente autentica e viva».