Home CinemaNews e anteprimeChecco Zalone, tutto quello che sappiamo sul nuovo film: Tolo Tolo

Checco Zalone, tutto quello che sappiamo sul nuovo film: Tolo Tolo

Le riprese sono in corso in Africa, ma è finalmente arrivato l'annuncio della data d'uscita: il quinto film di Zalone - il primo da regista - arriverà al cinema a Natale

Foto: Checco Zalone  - Credit: © Getty

19 Febbraio 2019 | 14:23 di Cecilia Uzzo

Cosa c’entra l’Africa con Checco Zalone? Molto più di quanto possa sembrare rispetto alla similitudine che il produttore Pietro Valsecchi ha proposto tra il comico pugliese e il continente africano, per annunciare la data di uscita del nuovo film di Zalone. Sono passati tre anni dall’ultima opera, quel Quo Vado? che ha sbancato al botteghino con cifre da record e i fan della comicità amara di Checco cominciavano a scalpitare.

La data d'uscita di Tolo Tolo

Ci ha pensato appunto l’annuncio di Valsecchi tramite l’Ansa a rivelare l’arrivo (a Natale) del nuovo film di Zalone, girato appunto in Africa. «Tutti i grandi scrittori ma anche i semplici viaggiatori e turisti, dicono che una volta vista l'Africa ti rimane dentro e alla fine, prima o poi, ci si ritorna: lo chiamano Mal d'Africa. Lo stesso capita a tutti gli spettatori che in questi dieci anni hanno amato i film di Zalone: attendono da tre anni il suo nuovo film e soffrono un po' di mal di Zalone. Ora Checco è venuto proprio in Africa per girare il suo nuovo film che finalmente ha battuto il primo ciak. […]Il mal di Zalone sta per passare quindi, dobbiamo solo avere ancora un po' di pazienza: il 25 dicembre 2019 uscirà Tolo Tolo».

Il quinto film di Checco Zalone

Il film, che si intitola dunque Tolo Tolo, è il quinto ideato e interpretato da Checco Zalone, che questa volta debutta anche come regista: una svolta importante per l’artista, tanto che lo stesso Valsecchi ha aggiunto: «È il film della piena maturità artistica, ha lavorato per più di un anno a questo grande progetto e per la prima volta ne è anche il regista». Mentre le riprese sono ancora in corso in Kenya, l’annuncio di Tolo Tolo ha suscitato grande entusiasmo nei fan di Luca Pasquale Medici, in arte Checco Zalone, che, come ha aggiunto Valesecchi «sa affrontare con la comicità temi importanti e metterci davanti agli occhi i piccoli e grandi vizi che tutti noi abbiamo».

I successi passati

Certo il comico barese, partito dal palco dello Zelig e salito alla ribalta con la canzone Siamo una squadra fortissimi per i Mondiali del 2006, ha compiuto un percorso impeccabile anche dal punto di vista cinematografico, inanellando un successo crescente dopo l’altro. Dopo Cado dalle nubi del 2009, con il secondo film Che bella giornata entra nella storia del cinema italiano con un incasso record di oltre 43 milioni di euro, superando gli incassi de La vita è bella di Roberto Benigni, e diventando il terzo film di sempre ad avere incassato di più in Italia, dopo Avatar e Titanic. Zalone ha bissato il proprio successo nel 2013 con Sole a catinelle, superando se stesso e perfino Titanic al botteghino italiano. Per di più, anche il quarto film, Quo vado? ha avuto un successo incredibile, battendo ancora una volta il proprio record precedente, con un incasso totale di circa 65,3 milioni di euro al box office, arrivando perfino vicino al primato di € 65,7 milioni di Avatar e diventando così il secondo film che ha registrato il più grande incasso della storia in Italia.

Inutile dire che le aspettative verso Tolo Tolo sono molto alte, sia per l’intervallo di tre anni dall’ultimo film, sia per il debutto alla regia di Checco Zalone e per la pellicola in sé, soprattutto considerando la definizione di «film della piena maturità artistica» dell’estroso comico pugliese.