Home CinemaNews e anteprimeChi-Raq: il nuovo film di Spike Lee

Chi-Raq: il nuovo film di Spike Lee

Un musical rap, ma ispirato alla commedia greca, presentato al Festival di Berlino

Foto: Samuel L. Jackson in una scena del film  - Credit: © SpikeLeeJoint

17 Febbraio 2016 | 19:59 di Lorenzo Di Palma

Chigago come l'Iraq, in sintesi Chi-Raq. Si chiama così il nuovo film di Spike Lee presentato in anteprima europea fuori concorso alla 66° edizione della Berlinale, il festival del cinema di Berlino.

Il film è in pratica un musical, ma in teoria una commedia greca (in particolare la Lisistrata di Aristofane), a cui chiaramente si ispira, e parte dalla constatazione che, come confermano le statistiche, muoiono molti più americani nei quartieri più violenti di città come Chicago, che in guerra in Afghanistan o Iraq. 

La storia parla di una donna, Lysistrata (Teyonah Parris), che per mettere fine alla violenza degli uomini, promuove con successo, aiutata dalla militante Miss Helen (Angela Bassett), uno ?sciopero del sesso?.

Il film, uscito nelle sale americane lo scorso dicembre vanta tra i protagonisti molti tra i più famosi rapper del momento, tra i quali anche Nick Cannon (il gangster Chi-raq), LUV (che è il protagonista il rapper Common), Wesley Snipes (Cyclops), ma anche attori di primo piano come John Cusak (nelle vesti di Padre Mike Corrigan un predicatore che si batte contro le violenze di strada), Samuel L. Jackson, che fa da ?coro greco? incarnato dal personaggio Dolmedes che si esprime in versi, e Jennifer Hudson