Home CinemaNews e anteprimeE’ morto Robert Loggia, attore in “Scarface” e “Big”

E’ morto Robert Loggia, attore in “Scarface” e “Big”

Si è spento a Los Angeles all'età di 85 anni. Tantissimi i ruoli in note pellicole, tra cui "Indipendence Day", "Ufficiale e gentiluomo" e "L'onore dei Prizzi"

05 Dicembre 2015 | 12:28 di Caterina Maconi

E' morto a Los Angeles a 85 anni l'attore italo-americano Robert Loggia, da tempo malato di Alzheimer.
Nato a Staten Island da padre siciliano e madre calabrese, aveva iniziato la sua carriera in televisione nelle serie tv come Colombo, Malcom, Magnum P.I., Starsky & Hutch e Charlie's Angels

Poi, l'approdo al grande schermo dove ha avuto ruoli in oltre 50 film. Eccone alcuni dei principali in questa gallery.

Dopo un iniziale periodo contrassegnato da ruoli secondari, il suo primo vero successo arriva con Ufficiale e gentiluomo del 1982, dove interpreta il padre alcolizzato di Richard Gere. Poco dopo Brian De Palma lo sceglie come boss della droga a fianco ad Al Pacino in Scarface. Poi arriva L'onore dei Prizzi insieme a Jack Nicholson.

Storiche alcune scene che lo vedono protagonista, come quella dove a fianco a Tom Hanks in Big del 1988 balla sulla gigantesca tastiera del negozio di giocattoli Fao Schwarz a New York. E poi ancora recitò in Indipendence Day, Over the top e Problem Child, solo per citarne alcuni. E anche in altre serie tv, come I Sopranos.

Ricevette una nomination agli Oscar nel 1985 come miglior attore non protagonista in Doppio Taglio, thriller con Jeff Bridges, Peter Coyote e Lance Henriksen.