Home CinemaNews e anteprimeGiffoni Film Festival 2016: il programma e gli ospiti

Giffoni Film Festival 2016: il programma e gli ospiti

Anteprima con Banfi che festeggia i suoi 80 anni al Bambino Gesù. La prima italiana di “Alla ricerca di Dory”. 175 film e ospiti come Jennifer Aniston, Mika, i cast di “Gomorra" e di “Braccialetti Rossi”

Foto: La giovanissima giuria del "Giffoni Experience"  - Credit: © GFF

11 Luglio 2016 | 22:35 di Lorenzo Di Palma

Con una speciale anteprima ?in trasferta?, lunedì 11 luglio, all'Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma con ospite d'eccezione Lino Banfi che ha festeggiato i suoi 80 anni insieme ai piccoli pazienti, è partita la 46ª edizione del Giffoni Film Festival o ?Giffoni Experience?, che si terrà nella cittadina in provincia di Salerno dal 15 al 24 luglio. Un gruppo di piccoli pazienti farò infatti anche parte della giuria, vivendo così in prima persona ?l'experience? del festival a Giffoni Valle Piana.

Ricchissimo, come sempre, il programma del festival e il parterre degli ospiti, che quest'anno, tra anteprime, masterclass e incontri, comprende star del calibro di Jennifer Aniston, Mika, Nicholas Hoult, Sam Claflin, il regista Matteo Garrone a cui andrà il premio Truffaut, il ritorno degli attori di ?Gomorra - La serie? e il cast di ?Braccialetti Rossi? che presenterà in anteprima la prima puntata della terza stagione.

Ma arriveranno anche per incontrare il pubblico di Giffoni (ogni anno si raggiungono le 250mila presenze), tra gli altri, il regista di ?Lo chiamavano Jeeg Robot?, Gabriele Mainetti, e due interpreti, Ilenia Pastorelli e Luca Marinelli; Valerio Mastandrea, Miriam Leone, Paolo Genovese, Maccio Capatonda, i Manetti Bros e Giampaolo Morelli.

Nutrita anche la parte ?musicale? del Festival con 18, tra band e solisti, che si esibiranno dal vivo con, tra i più attesi, sicuramente Baby K, Niccolò Agliardi e le musiche di ?Braccialetti Rossi?, ma anche Eugenio Bennato e gli Almamegretta, senza dimenticare i giovanissimi Urban Strangers.

Il festival sarà aperto dall'anteprima italiana del nuovo blockbuster animato Pixar-Disney ?Alla ricerca di Dory?, ma in programma ci sono 175 opere, di cui 105 in concorso, quattro anteprime, otto eventi speciali e un teaser. Che saranno ?sottoposti? al vaglio di 4.151 giovanissimi giurati, dai 3 anni in su, provenienti da 51 paesi, divisi nelle sezioni competitive per fascia d'età (la miglior giuria del mondo a detta di molti degli ospiti del festival).

Fra le premiere si segnalano: ?Ghostbusters?, ?Io prima di te? con Claflin e Emilia Clarke, ?New York Academy? presentato dal protagonista Nicholas Galitzine e il film tv di Sky ?Fungus the Bogeyman? con Timothy Spall (in onda a settembre).

Tra i film in gara si va dal cileno-argentino ?Rara? di Pepa San Martin alla favola di scoperta ?Abel il figlio del vento? con Jean Reno. In Gex Doc, per i documentari, sono molte le tematiche forti, con opere come ?An open secret? di Amy Berg, su cinque ex attori bambini che raccontano gli abusi subiti ad Hollywood e ?Facebookistan? di Jakob Gottschau, sui rischi per privacy e sicurezza creati dal social network. Tra le novità, la sezione per i genitori, ?Parental control?.

Il tema di quest'anno è ?Destinazione?: «Una parola in cui tutti ci riconosciamo, che richiama alla mente la gente che attraversa i deserti, il grande movimento in Europa. Ci piacerebbe che ogni ragazzo possa riuscire a costruirsi la propria destinazione», ha spiegato alla presentazione Claudio Gubitosi, che il festival lo ha creato e diretto. «Questa è un'edizione anche di rinnovamento, con più film italiani, sempre mantenendo la nostra vocazione internazionale, più Campania (con gli artisti ospiti di Campania Sound Experience, da Mokadelic, Nto' e Lucariello a Tullio De Piscopo, che riceverà il premio per i suoi 50 anni di carriera) e più film sull'integrazione».