Home CinemaNews e anteprimeGolden Globe 2017, tutti i vincitori

Golden Globe 2017, tutti i vincitori

Ryan Gosling ed Emma Stone sbancano con La La Land, premiate tra le serie tv: The Night Manager, The Crown, Atlanta e American Crime Story: Il caso O.J. Simpson

Foto: Ryan Gosling e Emma Stone ai Golden Globe 2017  - Credit: © Getty

09 Gennaio 2017 | 10:00 di Manuela Puglisi

Tutti i vincitori

È stato Jimmy Fallon quest'anno a presentare i Golden Globe e con loro i vincitori dei premi che aprono la strada agli Oscar. Andiamo a vedere chi si è portato a casa le ambite statuette dorate, sia nel mondo del cinema che in quello della televisione.

Cinema

A portarsi a casa ben sette statuette è stato l'attesissimo La La Land, con Ryan Gosling ed Emma Stone (entrambi vincitori), presentato al Festival di Venezia. Oltre al titolo come miglior film di genere o musical si è portato a casa la vittoria di entrambi gli attori protagonisti, quella per la regia e la sceneggiatura (a Damien Chazelle), ma anche la colonna sonora, giustamente, non è rimasta a bocca asciutta. Il premio più ambito, quello come miglior film drammatico se l'è portato a casa, a sorpresa ma non troppo, il film indipendente Moonlight. Il titolo di miglior attore e attrice in un film drammatico è stato invece portato a casa rispettivamente da Casey Affleck, fratello di Ben, per Manchester By the Sea, e da Isabelle Huppert per Elle, il film francese che ha vinto come miglior film straniero. Miglior attore e attrice protagonista per ogni tipo di film sono invece quest'anno Viola Davis con Barriere e Aaron Taylor-Johnson con Animali notturni. E il miglior film d'animazione del 2016? Secondo i Golden Globe è Zootropolis.

Televsione

Ogni anno anche la competizione tra serie televisive, film per la tv e chi più ne ha più ne metta, si fa sempre più intensa. A primeggiare è quest'anno The Crown, miglior serie tv drammatica e miglior attrice in una serie tv drammatica con Claire Foy. Non scherzano neanche Atlanta, The Nigh Manager e American Crime Story: il Caso O.J.Simpson. La prima ha conquistato il titolo di miglior serie tv comica e miglior attore in una serie tv comica con Donald Glover. La seconda ha visto premiati entrambi i protagonisti, Tom Hiddleston come miglior attore in una miniserie e Hugh Laurie, l'indimenticato Dottor House, come miglior attore non protagonista, ma anche Olivia Colman come miglior attrice non protagonista. La terza è stata nominata miglior miniserie per la tv e Sarah Paulson ha guadagnato il titolo di miglior attrice in una miniserie. Miglior attore in una serie tv drammatica è quest'anno Billy Bob Thorton con Goliath, mentre la miglior attrice in una serie tv comica è stata Tracee Ellis Ross per Black-ish.