Home CinemaNews e anteprimeIl Bct Festival accende l’estate 2020

Il Bct Festival accende l’estate 2020

Si svolgerà a Benevento dal 28 luglio al 2 agosto la quarta edizione della manifestazione. Tra gli ospiti annunciati Vincenzo Salemme che riceverà il premio alla carriera e Carlo Verdone

Foto: Vincenzo Salemme

13 Luglio 2020 | 9:42 di Antonella Silvestri

E’ tutto pronto per la quarta edizione del Bct - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento in programma dal 28 luglio al 2 agosto. L’evento, come tutti quelli in cartellone  nell’edizione 2020 del festival, si svolgeranno  dal  vivo rispettando le disposizioni in materia sanitaria dettate dal Governo e dalla Regione Campania, oltre che dal Comune di Benevento, a tutela di tutti gli ospiti e del pubblico.

Il BCT - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento – di cui è direttore onorario il produttore Nicola Giuliano - è realizzato grazie al sostegno e al supporto della Regione Campania, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema, dell’ Istituto Luce , della Camera di Commercio di Benevento, del Comune di Benevento, dell’ Università degli Studi del Sannio oltre naturalmente agli sponsor privati che, sin dalla prima edizione, lo hanno affiancato e sostenuto.

Vincenzo Salemme sarà ospite d’eccezione della serata inaugurale del festival con la consegna del riconoscimento, alle ore 21.30 sul palco allestito in Piazza Cardinal Bartolomeo Pacca del capoluogo sannita, e con un incontro con il pubblico nel corso del quale l’artista si racconterà e sarà festeggiato per la lunga carriera di successi che lo hanno reso uno degli artisti più amati dal grande pubblico. «Siamo orgogliosi di consegnare questo premio a Vincenzo Salemme, la cui inimitabile carriera è espressione tra le più alte dell'arte e della cultura italiane. Salemme merita di essere celebrato per la capacità che ha sempre avuto di rendere uniche le proprie interpretazioni e di fare del cinema, del teatro e della televisione luoghi naturali di creatività e racconto per la cultura del nostro Paese» dichiara il direttore artistico e fondatore della kermesse Antonio Frascadore.

Domenica 2 agosto un altro ospite d’eccezione sul palco del Bct Festival: Carlo Verdone. Il regista e attore romano renderà omaggio a Ennio Morricone e, per l’occasione, ha scelto, tra i tanti film da lui diretti e interpretati, la proiezione di “Bianco Rosso e Verdone”, con il quale vuole rendere un suo personale ringraziamento al grande compositore recentemente scomparso e autore della colonna sonora del film. A precedere la visione di “Bianco Rosso e Verdone”, alle ore 21.30, in Piazza Cardinal Bartolomeo Pacca, sarà l’incontro con il pubblico, momento in cui Carlo Verdone si racconterà ripercorrendo una carriera fantastica, che nell’arco di quasi 45 anni, ha segnato il nostro cinema e la cultura del nostro Paese. «Carlo Verdone ci ha fatto un regalo enorme. Sono personalmente innamorato, sotto il profilo professionale, di ogni suo film, delle sue maschere, del suo inimitabile e meraviglioso modo di raccontare il nostro tempo. E lo ha fatto diventando uno degli attori e dei registi simbolo del cinema italiano. Siamo non solo felici ma orgogliosi di chiudere questa edizione del Festival con la sua indimenticabile presenza» afferma il direttore artistico Frascadore. Fondamentale per il successo del festival è il contributo dei partner Vision Distribution, Indigo Film, e di IIF, società controllata da Lucisano Media Group, e il supporto dei media partner Sky, Discovery Italia, Chili e The Hot Corn.