Home CinemaNews e anteprimeLa cantante Halle Bailey sarà Ariel nel remake de “La Sirenetta”

La cantante Halle Bailey sarà Ariel nel remake de “La Sirenetta”

Fa parte del duo r&b Chloe x Halle e secondo il regista Rob Marshall ha «una voce grandiosa», nel cast anche Melissa McCarthy

Foto: Halle Bailey sarà Ariel  - Credit: © Getty

04 Luglio 2019 | 12:03 di Giulia Ausani

La mania dei remake con attori in carne e ossa dei grandi classici d'animazione Disney non si ferma, e tra i titoli che arriveranno nei prossimi anni c'è anche "La Sirenetta", che nel 1989 inaugurò il cosiddetto "Rinascimento Disney". A interpretare Ariel nella nuova versione live action sarà la cantante R&B Halle Bailey, 19 anni.

Per la prima volta vedremo una Ariel di colore, una scelta al passo coi tempi che punta a una maggiore rappresentazione per un colosso, quello Disney, in cui la prima principessa di colore - Tiana, protagonista de "La principessa e il ranocchio" - è arrivata ben 72 anni dopo la prima principessa, Biancaneve.

«Dopo una lunga ricerca, è stato ampiamente chiaro che Halle possedesse quella rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza, più una grandiosa voce mentre canta - tutte caratteristiche e qualità necessarie per interpretare questo iconico ruolo», ha commentato il regista Rob Marshall ("Chicago").

Nel cast anche Melissa McCarthy nel ruolo di Ursula, mentre le voci di Sebastian e Flounder saranno quelle di Awkwafina (l'abbiamo vista in "Crazy & Rich") e di Jacob Tremblay (il bambino di "Room" e "Wonder"). Oltre a grandi classici come "In fondo al mar", nel film ci sarà spazio anche per nuove canzoni firmate da Alan Menken e Lin-Manuel Miranda, autore del musical "Hamilton".