Home CinemaNews e anteprimeMission: Impossible, la Paramount conferma un nuovo sequel

Mission: Impossible, la Paramount conferma un nuovo sequel

Ad anticipare la notizia è stato Tom Cruise, che sarà protagonista anche del prossimo episodio della saga. Le riprese potrebbero partire già nell'estate del 2016

Foto: Tom Cruise all'anteprima di "Mission Impossible : Rogue Nation"  - Credit: © Olycom

03 Agosto 2015 | 19:06 di Caterina Maconi

E' uscito solo qualche giorno fa nelle sale degli Stati Uniti, il 31 luglio, Mission : Impossible - Rogue Nation, ed è già tempo di guardare avanti. Sì perchè la Paramount ha confermato quello che Tom Cruise, storico protagonista della saga, aveva anticipato qualche giorno fa: in cantiere c'è già il progetto di un nuovo sequel.

Certamente gli ottimi risultati del botteghino hanno influito nella decisione della casa cinematografica: basti pensare che Protocollo Fantasma incassò ben 700 milioni di dollari e Rogue Nation si prospetta un altro grande successo con oltre 55 milioni di dollari nel primo weekend di programmazione. D'altronde, come ha sottolineato il vice-presidente di Paramount, Rob Moore: "Non ci sono dubbi sul fatto che Ethan Hint (Tom Cruise) meriti un'altra pellicola. Il marchio internazionale è più forte che mai".

Le riprese del nuovo film, di cui per ora non si hanno ancora particolari, potrebbero iniziare già nell'estate del 2016.