Home CinemaNews e anteprimeMorto lo scrittore e drammaturgo Neil Simon

Morto lo scrittore e drammaturgo Neil Simon

Cantore della middle-class, aveva 91 anni. Le sue commedie, come “A piedi nudi nel parco” e “La strana coppia” sbancarono Broadway

Foto: Neil Simon  - Credit: © Getty

26 Agosto 2018 | 19:04 di Lorenzo Di Palma

Si è spento in una clinica di Manhattan a 91 anni, per le complicazioni di una polmonite, lo scrittore e drammaturgo Neil Simon. Soffriva di insufficienza renale e nel 2004 aveva subito un trapianto, grazie a un organo donato dal suo agente e amico di vecchia data Bill Evans, che oggi ha dato la notizia della sua morte.

Nato a New York il 4 luglio del 1927, Simon è stato tra i più prolifici e acclamati autori teatrali della seconda metà del Novecento e molti suoi lavori sono diventati dei grandi classici al cinema, tra cui A piedi nudi nel parco, La strana coppia, I ragazzi irresistibili. Nella lunga carriera ha scritto anche libretti di opere musicali e sceneggiature cinematografiche dando voce alla middle-class americana.

Partito come autore televisivo, ha al suo attivo più di 40 commedie rappresentate a Broadway sin dal 1961. Si va dall'humor anni '60 (A piedi nudi nel parco, La strana coppia, Appartamento al Plaza) ai lavori più introspettivi e autobiografici degli anni '70 e '80 (Il prigioniero della Seconda Strada, Capitolo secondo, Biloxi Blues, Risate al 23º piano).

La sua ultima opera - Rose's Dilemma - risale al 2003. Ha avuto 4 mogli. La seconda, l'attrice Marsha Mason, è stata spesso protagonista delle sue commedie.