Home CinemaNews e anteprimeOmicidio sull’Orient Express, la regia è di Kenneth Branagh

Omicidio sull’Orient Express, la regia è di Kenneth Branagh

L'attore dirigerà il remake del capolavoro di Agatha Christie dove vestirà anche i panni del protagonista Hercule Poirot. Alla produzione c'è Ridley Scott

Foto: Kenneth Branagh  - Credit: © Getty Images

21 Novembre 2015 | 15:24 di Caterina Maconi

Hercule Poirot è pronto a tornare. Il detective belga scaturito dalla fantasia e dalla penna di Agatha Christie rivivrà sul grande schermo per un nuovo riadattamento di Assassinio sull'Oriente Express.

La 20th Century Fox ha affidato a Kenneth Branagh, forte del suo successo con Cindarella, la regia del remake del grande classico del giallo, nonchè uno dei romanzi più famosi della scrittrice. E non solo: Branagh interpreterà anche Poirot ed è stato coinvolto nella produzione insieme a Ridley Scott, Simon Kinberg e Mark Gordon.

Non è la prima volta di Assassinio sull'Oriente Express sul grande schermo e nemmeno sul piccolo. Da ricordare è certamente la versione del 1974 dove protagonista era Albert Finney, che ottenne per la sua interpretazione sei nomination all'Oscar, mentre Ingrid Bergman ne vinse uno come attrice non protagonista.