Home CinemaNews e anteprime«Quo vado?» è il film italiano più visto in sala dai tempi di «Amici miei»

«Quo vado?» è il film italiano più visto in sala dai tempi di «Amici miei»

La commedia di Checco Zalone con quasi 10 milioni di biglietti ha superato «La vita è bella» nella classifica storica. Un dato così alto non si vedeva dal 1975

Foto: Checco Zalone in «Quo Vado?»

26 Giugno 2017 | 16:21 di Francesco Chignola

Si torna a parlare di Checco Zalone e del suo «Quo Vado?», la commedia di Gennaro Nunziante uscita in Italia nel 2016 e che detiene il record del maggior incasso di tutti i tempi per un film italiano. Ma se è vero che gli oltre 65 milioni di incasso fanno impressione, è ancora più forte l'impatto dei biglietti «staccati».

E non c'è inflazione che tenga.

Ebbene, grazie alla Siae (che da qualche giorno ha pubblicato i dati ufficiali dello spettacolo nel 2016) scopriamo che il successo di «Quo Vado?» era stato persino sottostimato: il film con Checco Zalone ha infatti totalizzato ben 9.964.606 biglietti venduti.

Con questa cifra, è riuscito a superare «La vita è bella» (9.702.524) che pure era uscito due volte nelle sale italiane. Per ritrovare un dato più alto di biglietti strappati per un film italiano, quindi, dobbiamo risalire al 1975, anno di uscita di «Amici miei» (10,4 milioni di biglietti).