Home CinemaNews e anteprimeRenée Zellweger diventa Judy Garland

Renée Zellweger diventa Judy Garland

Si intitolerà semplicemente «Judy» l’atteso film incentrato sulla leggenda di Hollywood scomparsa alla precoce età di 47 anni a causa di un’overdose di barbiturici

Foto: A sinistra Judy Garland, a destra Renée Zellweger

27 Marzo 2018 | 12:31 di Redazione Sorrisi

Si intitolerà semplicemente «Judy» l’atteso film incentrato su una leggenda di Hollywood, Judy Garland, scomparsa alla precoce età di 47 anni a causa di un’overdose di barbiturici.

Il film, in verità, non racconterà tutta la burrascosa vita privata dell’attrice americana (ha avuto cinque mariti) ma sarà ambientato all’inizio del 1969 a Londra. Proprio nella capitale inglese, infatti, la Garland tenne per cinque settimane una serie di concerti, entrati nella storia perché la sua morte avvenne pochi mesi dopo.

Farà sicuramente parlare di sé l’interpretazione di Renée Zellweger, ex Bridget Jones, che per l’occasione, come possiamo vedere nella foto, si è trasformata in una sosia perfetta della Garland. L’uscita del film, che si sta girando proprio in queste settimane a Londra, è attesa per la seconda metà del 2018. Tra i personaggi della pellicola anche Liza Minnelli, figlia di Judy, ai tempi 23enne: la interpreterà l’emergente Gemma-Leah Devereux.