Home CinemaNews e anteprimeRoma “invasa”: ci sono set ovunque

Roma “invasa”: ci sono set ovunque

Dopo la pausa dovuta al Covid-19, Roma è tornata a essere un set a cielo aperto

Foto: Tom Cruise a Roma durante le riprese del nuovo “Mission: Impossible”

13 Ottobre 2020 | 8:43 di Tiziana Lupi

Dopo la pausa dovuta al Covid-19, Roma è tornata a essere un set a cielo aperto. Qualche giorno fa nella capitale è arrivato Tom Cruise, protagonista del nuovo episodio della saga “Mission: Impossible”. Alcune scene del film sono state girate al Policlinico Umberto I e l’attore americano ne avrebbe approfittato per sottoporsi a un tampone, peraltro obbligatorio in tutte le produzioni.

Nel centro storico si gira “Power of Rome”, film targato Sky che ricostruisce la storia dell’Impero romano. Ne è protagonista Edoardo Leo, tra il Colosseo, i Fori Imperiali e Castel Sant’Angelo.

Sempre nelle vie del centro macchine da presa accese per Antonia Liskova, Laura Chiatti, Chiara Francini e Jun Ichikawa, protagoniste di “Addio al nubilato”.

Nel quartiere Salario-Trieste troviamo, invece, il set di “La scuola cattolica”, il film di Stefano Mordini tratto dall’omonimo romanzo di Edoardo Albinati. Il cast vede la partecipazione, tra gli altri, di Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Benedetta Porcaroli e Fabrizio Gifuni.

Tra le vie della Capitale, per la gioia dei tifosi giallorossi, si sta girando anche “Speravo de mori’ prima”, la serie di Sky su Francesco Totti. A interpretare il calciatore è Pietro Castellitto, mentre Greta Scarano è Ilary Blasi.

Anna Foglietta è al lavoro per interpretare (per Sky) Franca Rampi, la madre di Alfredino, il bambino caduto in un pozzo a Vermicino.

All’Università “La Sapienza”, Stefania Sandrelli sta girando “L’uomo di fumo”, diretto da Giovanni Soldati.

Infine in città è possibile anche incontrare John Krasinski, impegnato nelle riprese della terza stagione di “Jack Ryan” per Prime Video.