Home CinemaNews e anteprimeSocial World Film Festival: al via la 7 ª edizione

Social World Film Festival: al via la 7 ª edizione

A Vico Equense la Mostra Internazionale del Cinema Sociale premia Claudia Cardinale. Madrina Laura Morante. Dal 23 al 30 luglio, 330 opere in concorso e fuori concorso, 100 in anteprima, provenienti da 48 nazioni

Foto: Claudia Cardinale  - Credit: © Ciro Prota

24 Luglio 2017 | 18:59 di Lorenzo Di Palma

?Magia. Incanto, suggestione, meraviglia? è questo il tema della 7ª edizione del Social World Film Festival, a Vico Equense dal 23 al 30 luglio, con un programma che prevede 330 opere (100 in anteprima) da 48 diverse nazioni, workshop, seminari e tanti ospiti, a partire da Claudia Cardinale che riceverà il Premio alla Carriera (venerdì 28 luglio) quando reciterà alcuni passi da celebri film, e alla quale è dedicata una retrospettiva con 8 e mezzo, Il Gattopardo e I guappi.

Madrina di questa edizione è l'attrice Laura Morante che incontrerà il pubblico lunedì 24 luglio e presenzierà alle tante iniziative del festival come il Mercato Europeo del Cinema Giovane e Indipendente (26 luglio) che vedrà l'incontro di realtà dell'industria cinematografica tra cui Rai Cinema e Studio Universal, con produttori, distributori e registi provenienti da vari Paesi.

Grandi film tutte le sere con proiezioni in 2k e audio dolby surround: Indivisibili di Edoardo de Angelis (domenica 23 luglio), Le verità (girato proprio a Vico Equense) di Giuseppe Alessio Nuzzo (lunedì 24 luglio), La Bella e la Bestia di Bill Condon (martedì 25 luglio), Io prima di te di Thea Sharrock (mercoledì 26 luglio), In guerra per amore di Pif (giovedì 27 luglio), Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinato (venerdì 28 luglio).
Ci saranno poi anche omaggi ai compianti Paolo Villaggio, Pasquale Squitieri e Gian Luigi Rondi.

Tra gli ospiti attesi Enzo Avitabile in concerto (23 luglio), Miriam Candurro, Bungaro, il cast di Braccialetti Rossi, Cristina Donadio, Sabrina Impacciatore, Loredana Simioli, Fabio De Caro, i registi Cinzia Th Torrini e Alessandro D'Alatri (presidenti di giuria), Tosca D'Aquino, Maria Pia Calzone, Lello Arena, Fabio Fulco, Maurizio Casagrande, Giorgio Marchesi, Monica Nappo e Foja.