Home CinemaNews e anteprimeSteven Spielberg: “I film sui supereroi faranno la fine dei western”

Steven Spielberg: “I film sui supereroi faranno la fine dei western”

Il regista, a cui si aggiunge subito l’attrice Emma Thompson, contro i “cinecomic”

Foto: Steven Spielberg  - Credit: © SplashNews

04 Settembre 2015 | 18:51 di Lorenzo Di Palma

Basta con i film sui supereroi! In molti l'avranno pensato, ma oggi un maestro di cinema come Steven Spielberg l'ha detto chiaro e tondo: Hollywood non può continuare a produrre solo film sugli eroi della Marvel & Co. Perché ?I cinecomic moriranno come è accaduto con i western?.

E l'attrice Emma Thompson gli ha fatto subito eco, calcando anche la mano: ?Se dovessi vedere un altro Spider-man, finirei per impiccarmi?.

Insomma, anche se dimostrano i loro superpoteri soprattutto al botteghino dove, anche se c'è stato qualche flop clamoroso, spesso sbancano - vedi l'ultimo Avengers - i film sui supereroi non piacciano proprio a tutti e Spielberg prevede che presto la gente si stuferà anche di loro.

Intervistato dalla Associated Press, il regista di E.T., Jurassic Park, Schindler's List (Oscar per il miglior film) o Salvate il soldato Ryan, ha infatti detto: ?C'eravamo quando il Western è morto e arriverà anche il tempo in cui i film sui supereroi faranno la stessa strada. Non significa che non ci saranno più occasioni per un ritorno del Western o che un giorno i supereroi non possano ricomparire?, ?sto solo dicendo che questi cicli hanno un tempo limitato nella cultura popolare: arriverà il giorno in cui saranno soppiantati da qualche altro genere che magari un giovane cineasta scoprirà per tutti noi?.