Home CinemaNews e anteprimeTorino Film Festival: il programma della 34ª edizione

Torino Film Festival: il programma della 34ª edizione

158 film e ospiti come Sorrentino, Moretti, Roberto Bolle, Riccardo Scamarcio e Costa Gavras al TFF in programma dal 18 al 26 novembre

Foto: Gabriele Salvatores guest director del Tff 34  - Credit: © Claudio Iannone

09 Novembre 2016 | 23:31 di Lorenzo Di Palma

158 lungometraggi, con 46 opere prime e seconde e 43 anteprime mondiali, scelti tra oltre 4mila film, costituiscono l'imponente programma del 34° Torino Film Festival (TFF) che va in scena dal 18 al 26 novembre, diretto da Emanuela Martini con Gabriele Salvatores guest director.

Tanti gli ospiti attesi al festival, tra cui Paolo Sorrentino - vincitore delle 100 bottiglie di vino della prima edizione del Premio Langhe-Roero e Monferrato -, Nanni Moretti - che presenta il restauro di ?Palombella rossa? -, Roberto Bolle, Caterina Caselli, Rita Pavone, Jasmine Trinca e il regista greco Costa Gavras al quale Riccardo Scamarcio consegnerà il ?Premio alla carriera? dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema (Amnc) prima della proiezione del restauro di ?Z-L'orgia del potere?.

Ma anche Alberto Munzi, Christophe Doyle (direttore della fotografia australiano di Wong Kar-wai che ritirerà il Gran Premio Torino), Altan, Gianni Amelio, Denis Lavant, Daniele Segre (che omaggia le donne della Resistenza italiana con il film ?Nome di battaglia donna?) e anche un incontro tra Salvatores e Ezio Bosso su Cinema e Musica.

Il TFF 34 aprirà con la commedia drammatica ?Beetween Us? di Rafael Palacio Illingworth e chiuderà con ?Free Fire?, un action-thriller dell'inglese Ben Wheatley. In concorso, tra opere prime, seconde e terze, 15 titoli, tra cui spiccano ?Christine (Chubbuck)? di Antonio Campos con Rebecca Hall; l'inglese ?Lady Macbeth? di William Oldroyd e l'unico film italiano in concorso ?I Figli della Notte?, esordio di Andrea De Sica, nipote del grande Vittorio e figlio di Manuel.

Fuori concorso nella sezione ?Festa mobile? ci sono, tra gli altri, ?Sully? di Clint Eastwood con Tom Hanks, ?Free State of Jones? di Gary Ross con Matthew McConaughey e ?Romeo and Juliet? di Kenneth Branagh.

Sul fronte italiano, ci sono invece ?Slam -Tutto per una ragazza? di Andrea Molaioli, da Nick Horby, con Jasmine Trinca e Luca Marinelli; il doc ?La felicità umana? di Maurizio Zaccaro; ?Nessuno ci può giudicare? di Steve Della Casa, sui musicarelli e il rock anni '60; ?Nome di battaglia donna? di Daniele Segre, sulla Resistenza femminile; e ?Roberto Bolle. L'arte della danza?.

Tra i restauri, oltre a Moretti, Raffaello Matarazzo, con ?Giuseppe Verdi? e ?La nave delle donne maledette?, nonché ?Giovanna? di Gillo Pontecorvo. 

Foto: Il manifesto del festival dedicato a David Bowie