Home CinemaPitch Perfect 2, 5 cose da sapere prima di vedere il film

Pitch Perfect 2, 5 cose da sapere prima di vedere il film

Cinque consigli per i genitori che non sanno se portare i propri figli a vedere il sequel di Voices, film con Anna Kendrick, Rebel Wilson ed Elizabeth Banks

Foto: Pitch Perfect 2, una scena del film

25 Maggio 2015 | 19:14 di Marianna Ninni

Il 28 maggio tornano al cinema le Barden Bellas di Pitch Perfect 2. A dirigere le ragazze nel sequel del film di successo del 2012 c’è Elizabeth Banks, che torna anche a interpretare la commentatrice pluri-divorziata Gail accanto a John Michael Higgins, nei panni del super maschilista John. Dopo aver vinto il campionato per tre anni di fila, Beca (Anna Kendrick), Ciccia Amy (Rebel Wilson) e Chloe (Brittany Snow) e le altre Bellas sono ormai agli apici del successo e niente e nessuno sembra poter minare la tranquillità del gruppo. Almeno fino a quando, durante un’esibizione davanti al Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, Ciccia Amy non crea uno “scandalo di stato”. L’imbarazzante incidente ricade a cascata sulla reputazione di tutte le componenti del gruppo e l’unico modo per porre rimedio alla vergogna è partecipare ai campionati mondiali di canto a cappella che si terranno a Copenaghen, dove le ragazze dovranno sfidare, tra i tanti, un famoso gruppo tedesco.

Sebbene meno originale del primo e con uno stile, una narrazione e una trama che richiama qualcosa di già visto, Pitch Perfect 2 resta un film divertente e frizzante, dove a brillare e intrattenere sono come sempre il canto, il ballo e soprattutto le ragazze, protagoniste assolute di aneddoti esilaranti quanto piccanti, romantici quanto imbarazzanti. Giunte all’ultimo anno di college Beca&Co. si trovano soprattutto a fare i conti con il futuro e sanno già di dover lasciare il testimone a qualcun altro per voltare pagina e iniziare un nuovo capitolo della loro vita.

Se siete indecisi o meno se portare i vostri figli a vedere Pitch Perfect 2, ecco 5 cose da sapere o da prendere in considerazione prima di recarvi al cinema.