Home CinemaReboot, cliffhanger, teaser, cosa vogliono dire queste parole?

Reboot, cliffhanger, teaser, cosa vogliono dire queste parole?

Che differenza c’è tra un sequel e un prequel? E che vuol dire remake? Scopritelo insieme a noi!

Foto: Ghostbusters

10 Giugno 2016 | 12:15 di Chiara Vitali

Ognuno di noi ce l’ha. Una mamma, una zia, un nonno che, ogni volta che dalla nostra bocca esce una parola in inglese, alza gli occhi al cielo e dice: “Ma non esiste una parola equivalente in italiano? Non si capisce niente!”. Spesso una parola equivalente non c’è, effettivamente, ogni giorno il nostro vocabolario si arricchisce di termini che non sono nati da noi e per i quali ormai sarebbe assurdo cercare delle traduzioni tanto sono entrati direttamente nel nostro gergo comune.

Persino per quanto riguarda la terminologia cinematografica, negli ultimi anni sono approdati tantissimi nuovi termini che non sono traducibili: abbiamo pensato di fornirvi questa piccola guida per dipanarvi tra i termini più diffusi del linguaggio cinematografico e spiegarvi le reali differenze tra queste parole.